Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:CECINA23°30°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»

Cronaca lunedì 19 ottobre 2015 ore 15:50

Tentano invano la truffa dello specchietto

Una coppia è stata colta sul fatto dai carabinieri: avevano scelto come vittima un anziano 83enne facendogli credere che aveva urtato la loro auto



CECINA — Marito e moglie di 40 e 38 anni, sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri di Cecina. L'accusa, per la coppia di origine campana, è di tentata truffa e danneggiamento aggravato ai danni di un anziano automobilista.
La vittima è infatti un uomo di 83 anni: i due hanno simulato un danno alla carrozzeria e allo specchietto della propria auto, hanno poi danneggiato volontariamente la macchina dell'anziano, con l'intento di ottenere un immediato risarcimento in denaro.
Un modus operandi, quello della cosiddetta truffa dello specchietto, piuttosto diffuso, anche recentemente, nel cecinese e l'anziano deve essere sembrato la vittima ideale ai due. Ma la coppia è stata colta sul fatto dai militari: i carabinieri, che si trovavano a poca distanza e hanno assistito alla scena, sono subito intervenuti.

Alla vista degli uomini in divisa, la coppia ha tentato la fuga cercando di disfarsi degli attrezzi, una pietra e un pezzo di gomma morbida, che avevano utilizzato per simulare il rumore dell'urto fra le due macchine e per danneggiare l'auto dell'83enne con una strisciata nera sulla fiancata fatta appositamente con la gomma. Ma fortunatamente i carabinieri sono riusciti a bloccarli e li hanno tratti in arresto.

Il marito è stato trasferito in carcere a Livorno, mentre la donna è stata accompagnata alla sezione femminile del carcere di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
4 alveari con 200mila api controllate da sensori per monitorare la biodiversità e utilizzo delle mappe satellitare in accordo con Esa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità