Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:CECINA14°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra racconta il suo viaggio per arrivare all'Ariston: «Sembrava di essere in un film»

Attualità giovedì 03 settembre 2015 ore 18:05

Temporali in arrivo: è di nuovo allerta

La perturbazione arriverà per prima sulla costa già da questa sera, per poi estendersi alle zone interne della Regione



FIRENZE — La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un'allerta di criticità gialla: l'avviso ha validità dalle ore 20 di oggi, 3 settembre, fino alla mezzanotte di venerdì 4 settembre e riguarda tutta la Toscana.

La ragione è l'arrivo di una perturbazione che dalla sera di oggi interesserà le zone costiere della Toscana per poi estendersi alle zone interne nel corso della notte e della mattinata di domani. Dal pomeriggio di domani i fenomeni tenderanno ad persistere maggiormente sulle zone centro-meridionali fino alla prima parte di sabato.

I temporali, di difficile localizzazione, potranno risultare forti e persistenti, accompagnati da intense precipitazioni con accumuli molto elevati in poche ore ed essere accompagnati da un elevato numero di fulminazioni, violenti colpi di vento e grandinate.

Stasera sono possibili forti temporali a carattere isolato su Arcipelago, zone costiere centro-meridionali e grossetano

Dalle questa notte forti temporali potranno interessare tutto il territorio regionale, ma risulteranno più probabili sulle province di Grosseto, Siena, Arezzo e zone limitrofe.

Dal pomeriggio di domani, venerdì 4, i fenomeni sono attesi divenire poco probabili sulle zone settentrionali della regione, mentre permarranno le condizioni per forti temporali sul centro-sud della regione fino alla mattinata di sabato 5 settembre

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità