Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:CECINA10°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità mercoledì 03 settembre 2014 ore 18:25

Scuole: una lettera ai consiglieri comunali

Immagine di repertorio

Alessandro Lucibello Piani chiede chiarimenti al Pd sulla situazione delle scuola Fogazzaro e Sacro Cuore, dopo i numerosi e frequenti crolli avvenuti negli ultimi anni



CECINA — "Le criticità delle strutture scolastiche di Fogazzaro e Sacro Cuore di Cecina a sono state denunciate anno dopo anno agli amministratori e agli uffici tecnici comunali i quali non sembra abbiano agito al fine di prevenire ulteriori danni e meglio conservare il patrimonio edilizio scolastico". Così Alessandro Lucibello Piani, esponente di Ipc Riparbella, il quale ha scritto una lettera per chiedere chiarimenti ai consiglieri comunali del Pd di Cecina e all'onorevole Maria Grazia Rocchi.
Secondo Piani è "a rischio l’incolumità degli alunni, fatto estremamente grave e su cui è indispensabile accertare chiaramente ogni eventuale responsabilità".
Nella lettera indirizzata al presidente del consiglio comunale di Cecina Luigi Valori e ai consiglieri del PD Giannini Sabrina, Gori Francesco, Gentili Massimo, Battini Edoardo, Imbroglia Nicola (Capogruppo), Suffredini Barbara, Niccolini Mauro, PacchinI Meris e Stefanini Fabio, Piani domanda perchè non si informino i cittadini e non si risolva questa situazione. "Perché - domanda Piani - c’è totale silenzio sulla condizione 'abbastanza sicura' del Sacro Cuore?" 
"Da luglio ad oggi, per la Fogazzaro - si legge nella lettera - si è passati dal rifare l'intonaco, a rifare intonaco e solaio ed ora a rifare intonaco, solaio e tetto: sempre per 85mila euro?". Piani domanda "cosa avevano individuato i sopralluoghi promessi dalla passata giunta Benedetti al tempo degli altri diffusi crolli nelle scuole cecinesi", denunciando che si tratta di "relazioni mai rese pubbliche".
"Un tetto ed un solaio - conclude - non 'marciscono' per qualche infiltrazione leggera e mi risulta che tre anni fa proprio alla Fogazzaro sia stato eseguito un intervento sul solaio per circa 30mila euro: nessuno aveva verificato lo stato del tetto, evidentemente causa delle infiltrazioni che hanno generato gli ammaloramenti e l'attuale situazione grave?"

Fonte: Alessandro Lucibello Piani


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Toscana i nuovi contagi sono 5.603 su 34.405 test in base al report della Regione Toscana relativo alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità