Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:07 METEO:CECINA14°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra in ritardo arriva grazie a un passaggio in moto in autostrada: il video

Cronaca sabato 19 maggio 2018 ore 08:46

Sul lungomare si raccolgono i rifiuti

La giornata centrale “Run for clean” si svolge sabato 19 maggio dalle ore 17 a Caletta di Castiglioncello con corsa e raccolta rifiuti



ROSIGNANO MARITTIMO — Nell’ambito della campagna dell’Unione Europea “Let’s clean up Europe – Puliamo l’Europa”, l’iniziativa per sensibilizzare alla salvaguardia degli habitat naturali e dell’ambiente, il Comune di Rosignano Marittimo contribuisce ad organizzare le giornate di pulizia che si svolgono durante il mese di maggio in varie località del territorio.

La giornata centrale “Run for clean” si svolge sabato 19 maggio dalle ore 17 a Caletta (Parco Pasi) con l’organizzazione dell’Informagiovani di Rosignano Solvay e del Centro di Educazione Ambientale di Villa Celestina. Per la tradizionale operazione di pulizia è prevista l’attività di “plogging”, una raccolta di rifiuti da terra effettuata durante la corsa, per promuovere comportamenti sportivi ed ecologici.

Il ritrovo è alle ore 17 al parcheggio esterno del porto Marina Cala de’ Medici; è necessario un abbigliamento comodo e scarpe sportive adatte alla corsa. Sarà fatta un’introduzione su come effettuare la raccolta e alle 17,30 il gruppo – possono partecipare sia adulti che bambini – partirà con l’attività sul lungomare di Rosignano Solvay. Al termine sarà effettuata una sosta per rinfrescarsi e gli operatori illustreranno l’importanza delle 4R – Riduci, Riusa, Ricicla e Recupera. Rea Spa provvederà come di consueto al ritiro dei materiali raccolti.

Dal pomeriggio presso il Parco Pasi viene allestito un punto informativo e una mostra per documentare i momenti più significativi delle operazioni di pulizia effettuate sul territorio nell’ambito della campagna europea, dando rilievo ad altre iniziative di educazione ambientale svolte a livello locale. Particolare attenzione sarà data ad alcune specie animali particolarmente minacciate nell’ambiente boschivo e costiero locale, quali la tartaruga marina e l’ibis eremita, simbolo della campagna perché nidificando in Italia rischia di essere abbattuto da bracconieri o cacciatori inesperti.

Lo stesso sabato alle ore 16 presso il circolo CRAL Solvay (Ciri6) si tiene l’esposizione di alcuni disegni realizzati dagli alunni delle scuole medie di Rosignano Solvay sul tema “mare e ambiente”, legata all’iniziativa di pulizia del mare davanti a Portovecchio di sabato 12 maggio, promossa dall’associazione Giacomo onlus. Nell’occasione saranno assegnate tre borse di studio per l’acquisto di materiali scolastici a tre disegni prescelti da una commissione apposita.

Sabato 26 maggio infine si svolge la giornata finale di pulizia a Gabbro, già programmata per domenica 6 maggio e rinviata a causa del maltempo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità