comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:07 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, neve in Liguria: in azione le squadre di soccorso della Protezione civile

Cronaca mercoledì 18 novembre 2020 ore 15:20

Si piantano sughere, cipressi e querce

L'occasione è quella della festa nazionale degli alberi, che anche Rosignano celebrerà con varie piantumazioni che avverranno sul territorio



ROSIGNANO MARITTIMO — In occasione della Festa Nazionale degli Alberi, che si celebra ogni anno il 21 novembre, il Comune di Rosignano Marittimo organizzerà alcune piantumazioni simboliche per promuovere l’importanza delle piante e trasmettere alle nuove generazioni l’amore per il verde.

La prima piantumazione si terrà sabato 21 alle ore 10 presso i giardini antistanti il Teatro Solvay, dove saranno piantati due alberi di ginkgo biloba donati da Scapigliato srl.
A seguire, sempre a Rosignano solvay, in piazza del Mercato, saranno messi a dimora una piccola quercia e un piccolo cipresso, due alberi che rappresentano un simbolo di speranza che arriva da ciascun Comune dell'Ambito Costa degli Etruschi per il futuro e per ricordare le vittime di questa pandemia. La doppia piantumazione in piazza del Mercato sarà possibile grazie alla collaborazione del Corpo Carabinieri Forestali con Legambiente e la Rete di Associazioni Seminando Futuro.
Infine, domenica 22 alle ore 15 la Proloco di Gabbro, alla presenza del parroco e dei rappresentanti dell'Amministrazione comunale, pianterà quattro sughere donate da Scapigliato srl nei giardini della Pieve di San Michele Arcangelo, come simbolo di vita dedicato ai nuovi nati della frazione.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità