QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°21° 
Domani 14°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 16 ottobre 2018

Spettacoli venerdì 03 agosto 2018 ore 08:43

Rosignano diventa il paese dei balocchi

Da oggi e per tre giorni tutto il borgo si anima col festival degli artisti di strada, protagonisti in molte zone del territorio



ROSIGNANO MARITTIMO — Quante ne ha passate e quante ne ha combinate Pinocchio, il burattino del mitico racconto di Collodi da cui Il Paese dei Balocchi –Festival prende in prestito un nome…! Ha dovuto sperimentarle da sé, le raccomandazioni di Geppetto e del Grillo Parlante per diventare un vero bambino!

Allo stesso modo, questo Festival dell’arte di strada che da otto anni si svolge nel borgo di Rosignano Marittimo, non si può spiegare, deve essere vissuto. Non solo per le emozioni che sa regalare, ma anche per la sua costante capacità di rinnovarsi negli anni pur mantenendosi aderente alla filosofia che lo ha fatto nascere e che oggi lo contraddistingue: ricerca e attenzione per le più recenti tendenze del circo contemporaneo, divertimento, spunti di riflessione, poesia, coinvolgimento.

Un festival che si caratterizza anche per la sua capacità di fondersi con il luogo che lo ospita, il paese di Rosignano, valorizzandone scorci e angoli, dai più suggestivi, ai meno conosciuti. Nei luoghi più raccolti, come, per esempio, il Giardino di nonno Alberice, troveremo spettacoli più “narrati”, da ascoltare seduti sul prato, col naso all’insù; uscendo da quello spazio “ovattato”, si ripiomba nel corso principale del paese, il più movimentato, dove si possono incontrare strani personaggi itineranti; mentre piazza San Nicola ospita gli spettacoli che richiedono un allestimento più imponete, di solito, destinati ad acrobati; e ancora, la terrazza semicircolare di fronte al Castello, accoglie spettacoli più improntati al teatro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca