Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:53 METEO:CECINA22°28°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Spettacoli venerdì 08 agosto 2014 ore 12:20

Torna il Paese dei balocchi

Immagine di repertorio

Week end di festa a Rosignano con la quarta edizione del “Festival dell’arte di strada”



ROSIGNANO — Accrescendo di anno in anno il record di presenze, torna questo finesettimana il Paese dei Balocchi. La quarta edizione del “Festival dell’arte di strada” porterà nel borgo di Rosignano Marittimo molti nuovi artisti, provenienti da tutto il mondo, che proporranno spettacoli itineranti e fissi. La manifestazione - organizzata dall’associazione “Mondoamabile” con il sostegno del Comune di Rosignano ed il supporto della Pro Loco di Rosignano Marittimo - prenderà il via oggi, venerdì 8 agosto, e andrà avanti fino a domenica 10 agosto.

Oltre alla novità degli artisti, soltanto tre o quattro si sono esibiti anche nella scorsa edizione, è stato raddoppiato anche il servizio di bus navetta per far fronte al costante aumento delle presenze al Festival. 

“Partiamo con un’ottima base – ha confermato l’organizzatore del Festival Gianni Amabile dell’associazione Mondoamabile – perché abbiamo avuto nelle tre edizioni ben 30mila presenze, di cui 13.000 lo scorso anno". "Proporremo, come sempre - aggiunge - spettacoli per tutte le fasce di età con un programma interamente rinnovato: i visitatori avranno infatti la possibilità di apprezzare nuovi artisti italiani e stranieri, tedeschi, svedesi, francesi, spagnoli e argentini".

Oltre agli artisti ci saranno anche postazioni con il cibo da strada ed un’esposizione di artigianato artistico, mentre presso l’area feste “L’Oliveta” (proprio al capolinea del bus navetta) sarà possibile gustare ottime pietanze.

“Seppur in un momento di grande difficoltà – hanno sottolineato il Sindaco Alessandro Franchi e l’Assessore al Turismo Licia Montagnani – il Comune sostiene con convinzione questa manifestazione che riesce a cogliere a pieno la nostra idea originaria, ovvero creare un evento che potesse valorizzare al massimo il nostro borgo con atmosfere magiche e oniriche, aprendolo all’arte ma anche al divertimento, per grandi e piccini. E’ nostra intenzione continuare a puntare su iniziative di valore e di concreta valorizzazione delle frazioni”.

Per tre sere, 8, 9 e 10 agosto, il paese sarà quindi chiuso al traffico per consentire lo svolgimento della festa in tutte le vie con postazioni fisse di spettacolo e artisti itineranti. Al momento della chiusura del paese saranno allestite anche delle postazioni per la biglietteria (intero 6 euro e ridotto per bambini fino a 10 anni 3 euro). Le auto potranno essere lasciate fuori dal paese in apposite aree di sosta, in località Il Giardino e nell’area artigianale delle Morelline, da dove partiranno i bus navetta.

Fonte: Comune di Rosignano - Ufficio Stampa

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Confesercenti: "Troppe responsabilità sulle imprese, impossibile intervento su lavoratori se la legge non lo prevede"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità