Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:CECINA12°24°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità mercoledì 04 ottobre 2023 ore 09:52

"Ribadiamo posizione contro la pena di morte"

Il Comune ha aderito all'appello della Comunità di Sant'Egidio per richiedere la sospensione della pena di morte tramite asfissia di Kenneth Smith



ROSIGNANO MARITTIMO — Il Comune di Rosignano Marittimo ha aderito all'appello della Comunità di Sant'Egidio per evitare la condanna a morte di Kenneth Smith.

Come spiegato dall'Ente, la Comunità di Sant’Egidio, ha lanciato un appello per richiedere la sospensione della pena di morte per Kenneth Smith, condannato in Alabama all’esecuzione tramite asfissia da azoto, un metodo mai usato sugli esseri umani e oggi escluso anche per l’abbattimento degli animali, in quanto ritenuto eccessivamente doloroso.

Il Comune di Rosignano Marittimo, confermando l’impegno della Repubblica Italiana e la storia della Regione Toscana, che per prima al mondo, il 30 Novembre del 1786 abolì la pena di morte, ha aderito da anni alla rete delle città contro la pena di morte promossa dalla Comunità di Sant’Egidio.

“L’invito, - ha commentato l’assessore agli Strumenti di Partecipazione Beniamino Franceschini, - è sottoscrivere l’appello per ribadire la nostra posizione contro la pena di morte, ovunque nel mondo e qualsiasi sia il reato commesso. Gli Stati hanno per natura il monopolio della forza legittima e proprio per questo devono impiegarla per imporre il valore del diritto e della giustizia giusta rispetto alla barbarie della vendetta istituzionalizzata. È un dovere di tutti i cittadini perseguire la necessità di interrompere la spirale di violenza, evitando che il sangue sia punito con il sangue, e sostenendo la supremazia dei princìpi di umanità del diritto anche di fronte alle paure più profonde. Il progresso dell’umanità è subordinato al coraggio di elevarsi proprio quando la tendenza sarebbe invece di rispondere d’istinto o brutalmente. Dalla giustizia passa anche la pace”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'Asl fa sapere che tale nuova modalità è stata decisa per tutelare la privacy degli utenti che chiedono i referti via mail
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro