QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 21 febbraio 2020

Attualità mercoledì 05 febbraio 2020 ore 16:55

Processionaria pino, non farsi trovare impreparati

Una ordinanza sindacale impone ai possessori di pini di verificare l’eventuale presenza di nidi di processionarie e se necessario intervenire



ROSIGNANO MARITTIMO — Nel mese di ottobre il Comune di Rosignano Marittimo, tramite REA Impianti, ha svolto alcuni trattamenti di disinfestazione preventiva contro la processionaria del pino, un lepidottero in grado di danneggiare le piante e provocare reazioni allergiche a persone e animali.

Nonostante questo, con la fine dell'inverno, la processionaria del pino inizierà ad abbandonare i nidi per andarsi ad alimentare e raggiungere in file ordinate terreni assolati.

Per evitare i disagi e i rischi che accompagnano questa fase terminale del ciclo biologico della processionaria del pino, anche i privati sono invitati ad intervenire. Infatti, l'ordinanza sindacale apposita, sulla base di quanto disposto dal Servizio Fitosanitario Regionale, impone ai possessori di pini di verificare l’eventuale presenza di nidi di processionarie e se necessario intervenire contro le larve dell'insetto. 



Tag

Giù le Vele di Scampia, gli abitanti: «Per noi è una giornata di festa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni