Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:47 METEO:CECINA20°30°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Autocisterna a fuoco sulla A1, autostrada chiusa e coda di 10 chilometri

Cronaca mercoledì 13 novembre 2019 ore 15:46

Pioggia record, alleanza Consorzio Comune

La cassa di espansione sul Tripesce

Tracciato un bilancio degli interventi fatti in questo giorni di forte pioggia e un quadro delle opere di prevenzione svolte



ROSIGNANO MARITTIMO — Settimane intense di lavoro per il Consorzio di bonifica Toscana Costa per garantire la sicurezza al territorio flagellato, dalla fine di ottobre, da precipitazioni che hanno colpito soprattutto l’area nord, lungo il tratto di costa che va da Livorno a San Vincenzo: basti dire che in quindici giorni è caduta una quantità di pioggia pari alla metà di quella che cade in un anno intero.

Nei Comuni di Cecina e Rosignano Marittimo, interessati da più eventi consecutivi con precipitazioni medie di 100 millimetri al giorno, sono stati monitorati costantemente i corsi d’acqua Mozzo e Vallecorsa, che hanno registrato diffuse tracimazioni in aree agricole a nord dell’abitato. Insieme agli uomini del Consorzio, è intervenuto il Comune di Rosignano con squadre di pronto intervento coordinate dall’Ufficio Manutenzioni per tenere monitorate le situazioni critiche ed effettuare gli interventi che di volta in volta si sono resi necessari.

Sorvegliato speciale il Torrente Tripesce con la sua opera di laminazione, ultimata nel mese di luglio, per la riduzione del rischio delle aree a valle del ponte della ferrovia Pisa-Roma. 

“Sono soddisfatto della tenuta del reticolo afferente alla bonifica della Piana di Vada e Cecina nonché delle opere idrauliche realizzate sul Tripesce – dichiara il Presidente del Consorzio Giancarlo Vallesi –, le quali hanno svolto la propria funzione consentendo la corretta fruibilità delle infrastrutture viarie e ferroviarie spesso interessate, in passato, da fenomeni alluvionali da parte del Torrente stesso”.

Al Presidente Vallesi si associano il Sindaco Daniele Donati e l’assessore Giovanni Bracci, pienamente soddisfatti dell’operato del Consorzio di Bonifica e della funzionalità della cassa di espansione recentemente inaugurata, che ha evitato anche gli estesi allagamenti che, con piogge analoghe, si sono verificati negli anni scorsi nella zona di Vada.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 4 i nuovi contagi registrati nella provincia di Livorno nelle ultime 24 ore, 45 in Toscana. Nessun decesso collegato al Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS