QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 11°17° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 22 ottobre 2018

Politica lunedì 24 settembre 2018 ore 09:07

Manifestazioni sportive, la polemica del M5s

"Il Comune ha negato la possibilità di effettuare gare di motocross in località Galafone", dicono i consiglieri comunale pentastellati



ROSIGNANO MARITTIMO — "Nel nostro territorio ci sono sport di serie A e di serie B, per alcune pratiche sportive non esistono strutture, né l’idea o la volontà di farle, sottovalutando l’impatto che potrebbero avere sia sul turismo, sia sulla cittadinanza", spiegano i consiglieri comunali del M5S Rosignano Marittimo Elisa Becherini, Mario Settino e Francesco Serretti.

"Infatti le manifestazioni sportive sono un veicolo efficace per esaltare e diffondere le tipicità geografiche e le caratteristiche più valide del sistema sociale e culturale che ci caratterizza, lo sport è uno dei fattori chiave per la promozione del nostro Comune nel panorama nazionale ed internazionale, facendo leva sui valori che esso rappresenta, sulle emozioni che suscita, può anche contribuire a rendere più coesa una comunità.

Abbiamo seguito il caso del Motoclub Rosignano, presentando un’interrogazione, per capire le motivazioni per le quali la nostra Amministrazione ha negato la possibilità di effettuare di nuovo la manifestazione di motocross presso la località Galafone, capace di attrarre piloti dal Belgio, dalla Francia e dall’Estonia. numerose persone e associazioni sportive, in un periodo non propriamente di alta stagione".

"L’amministrazione comunale - raccontano sempre i consiglieri M5s - risponde dichiarandosi sempre favorevole a promuovere le iniziative sportive, ma intanto nega al Motoclub Rosignano i permessi per motivazioni di cui non è responsabile, pretendendo poi un iter burocratico esagerato con richieste di innumerevoli documenti, quando nei Comuni vicini le stesse manifestazioni si autorizzano presentandone solo due, la richiesta del permesso ad organizzare l’evento e l’autorizzazione del proprietario del terreno agricolo. 

La differenza tra il dire ed il fare è enorme, questa amministrazione mortifica chi chi crede a tali eventi e si impegna per organizzarli, il Movimento 5 stelle ha accolto questo appello, non solo per quanto riguarda le manifestazioni, ma anche per dare un luogo stabile. una pista a chi è appassionato di questo sport. Mai più sport di serie a e di serie b, ma stesso riconoscimento per un settore da cui può ripartire il futuro di Rosignano Marittimo."



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità