QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 19°28° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 21 agosto 2018

Attualità venerdì 19 gennaio 2018 ore 16:17

Il sette per cento dei residenti è straniero

Pubblicate le statistiche demografiche 2017 del Comune di Rosignano. Diminuisce il numero dei componenti del nucleo familiare



ROSIGNANO MARITTIMO — Il Comune di Rosignano Marittimo ha reso note le statistiche relative alla popolazione residente sul territorio comunale nel 2017. 

“Tra i dati significativi spicca l’alto numero di centenari residenti sul territorio, che sono 21, e l’aumento delle nascite, passate da 170 nel 2016 a 192 nel 2017 – spiega l’assessore competente Daniele Donati - entrambi gli indicatori, longevità e natalità, rivelano una situazione di benessere sociale per il nostro territorio”.

Per il resto l’indice di natalità non supera ancora quello di mortalità, ma è attenuato dal saldo migratorio positivo, poiché il numero degli immigrati (812) supera quello degli emigrati (583) con 229 unità in più. 

Dei 31.311 residenti 2.264 sono di cittadinanza non italiana, fra le nazionalità più rappresentate ci sono i cittadini rumeni (407), seguiti dagli ucraini (302) e dagli albanesi (300), seguiti dai senegalesi (191) e dai marocchini (183), distaccando di molto le altre nazionalità. 

In termini di struttura la componente femminile supera di 1.213 unità quella maschile (16.188 donne, 14.975 uomini). Indice del cambiamento sociale è la diminuzione del numero dei componenti per nucleo familiare, con prevalenza di famiglie composte da una sola persona: 6.577, pari al 42,98% della popolazione che rientra nella casistica. Seguono 4.202 famiglie (27,46%) formate da 2 persone, 2.510 (16,40%) sono composte da 3 e 1.591 (10,40%) da 4 persone; solo 309 nuclei familiari (2,02%) hanno più di 5 componenti, unicamente 2 famiglie (0,01%) sono formate da 10 persone. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca