Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA10°13°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Merkel: «Se fossimo nella situazione dell'Italia, mi sentirei meglio»

Attualità sabato 28 novembre 2015 ore 15:45

Festa per l'olio, aspettando il palio dei frantoi

Incontri, mercatini, degustazioni, show cooking: esperti, chef e produttori si confrontano su tutto ciò che riguarda una dei prodotti di eccelenza



ROSIGNANO MARITTIMO — Si è aperta ufficialmente questa mattina, sabato 28 Novembre, a Rosignano Marittimo l’unica tappa toscana di Girolio d'Italia - Speciale Expo 2015, importante appuntamento dedicato all’olio extravergine di oliva promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Questa mattina si è svolta l’assemblea regionale di Slow Food e poi la cerimonia di inaugurazione ufficiale della tappa toscana, oltre alla sottoscrizione della Carta di Milano. La mattinata si è conclusa con il coordinamento regionale dell’Associazione nazionale Città dell’Olio.

L’associazione culturale Fabbricaimmagini ha presentato un percorso fotografico legato al mondo dell'olio con bellissime fotografie esposte nell'Auditorium di Villa Pertusati

Nel pomeriggio alle 17 a villa Pertusati un incontro di livello internazionale volto a focalizzare l’attenzione, dopo la disastrosa annata scorsa, sulla situazione attuale dell’olio extra-vergine di oliva. L'intento dei numerosi relatori sarà quello di capire come l’Italia olearia viene raccontata nel resto d’Europa e quali sono le differenti esperienze internazionali, partendo dalle basi tecniche spagnole per arrivare ad un confronto territoriale sulla qualità dell’olio extra vergine toscano.

Per tutta la giornata il centro di Rosignano Marittimo sarà chiuso al traffico e tutti i commercianti allestiranno dei banchi in strada, mentre i bar ed i ristoranti offriranno aperitivi e menù a tema Olio.  In Piazza Carducci è previsto un Mercatino Italiano con l’offerta di prodotti tipici Regionali e nell'area di Villa Pertusati e L'Oliveta saranno concentrate le proposte delle Aziende Agricole con protagonisti l’olio e i prodotti dell'agricoltura. Altre proposte alimentari d'eccellenza si svolgeranno nel cortile di Villa Pertusati con talk show e laboratori gastronomici mentre, nel piazzale dell'Area Feste l'Oliveta si terrà una esposizione di trattori d'Epoca e, per la gioia dei bambini, pony e cavalli.

La giornata si concluderà alle 20,30 con la cena tematica interpretata dagli allievi dell’Istituto Alberghiero di Castiglioncello presso l’area feste L’Oliveta (cena su con prenotazione al n. 338 3582385 – ProLoco Rosignano Marittimo).

Domani, domenica 29 Novembre, giornata conclusiva: ancora mercatini, stand e degustazioni nel centro di Rosignano.

Alle 10 a Villa Pertusati avrà luogo il convegno dell’Associazione A.I.R.O. con presentazione del concorso; alle 15 il laboratorio con ingresso libero ‘Pane Toscano’ a cura di Slow Food; alle ore 16,15, sempre ad ingresso gratuito, “Pinzimonio D‘autore” il laboratorio degli odori, dei sapori e delle essenze nell’olio a cura di Associazione APOT con il dottor Claudio Volpi e lo chef/artista Mario Caciagli.
Alle 17,30 è in programma il cooking show con degustazione “L’olio quello dolce - Alchimie di gusto tra dolce e salato” con la partecipazione degli chef Marco Parillo del ristorante Casale del Mare di Castiglioncello e Roberto de Franco del ristorante Volver di Rosignano Solvay, presentati da Titti Celico (ifood.it - pasticceriaclandestina.it).

Ultimo e attesissimo evento in cartellone è il Palio dei Frantoi, gioco gastronomico in cui i 4 frantoi operanti nel Comune di Rosginano Marittimo, abbinati a 4 bravissimi ristoratori ( Wilma Mattioli – Dalla Wilma, Raffaella Nardi – i 7 Tavoli, Gabriella Pizzi – Aia della Vecchia e Mario Caciagli), si sfideranno dando vita ad una divertente cena in cui l’olio sarà il protagonista indiscusso. Si partirà con un divertente e particolare pinzimonio interpretato dal creativissimo Mario Caciagli (le sue opere decorative sono arrivate sino all’Expo), a seguire verrà servita una zuppa lombarda realizzata da Wilma Mattioli, per poi passare al polpo saporito di Raffaella Nardi e concludere con il gelato all’olio extra vergine preparato da Gabriella Pizzi.

Un’esperienza che va ripetere la positiva riuscita della prima edizione del palio dei frantoi, con l’intento di rappresentare in modo simbolico l’unione tra i prodotti di eccellenza del territorio e la professionalità dei suoi interpreti.

In occasione di “Girolio” tutti i Ristoranti di Rosignano Marittimo offriranno un menù dedicato all'olio nuovo al prezzo di € 25; stesso prezzo per la cena del Palio dei Frantoi all’area feste L'Oliveta (cena su con prenotazione al n. 338 3582385 – ProLoco Rosignano Marittimo).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno 49 nuovi contagi mentre in Toscana, complessivamente, sono stati accertati 559 nuovi casi di positività al Covid-19
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità