QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13°17° 
Domani -1°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 10 dicembre 2018

Sport mercoledì 17 ottobre 2018 ore 15:24

Duecento ragazzi alla festa dello sport

Il 19 ottobre duecento ragazzi delle scuole alla festa dello sport che si tiene al campo del Lillatro a Rosignano Solvay



ROSIGNANO MARITTIMO — Debutta venerdì 19 ottobre alle 8,30 la prima “Giornata dello Sport” che si svolge al campo del “Lillatro” a Rosignano Solvay. Promossa dal Comune di Rosignano Marittimo in collaborazione con la scuola secondaria di primo grado “Fattori”, la manifestazione coinvolge oltre 200 studenti delle medie ed è organizzata dal Consiglio Comunale dei ragazzi e dall’Agenzia dello Sport di Rosignano.

L’idea di realizzare una festa dello sport era tra le proposte del progetto “Rosignano Futura”, iniziato nel 2017 con lo scopo di stimolare i ragazzi a diventare cittadini attivi. Dopo una serie di incontri con le istituzioni i giovani consiglieri – alunni delle “Fattori” - hanno raccolto idee per sviluppare le potenzialità del territorio, che hanno elaborato nei gruppi tematici – ambiente e mobilità, attività sociali e scuola, cultura ed eventi, turismo, sport – fino a creare progetti specifici. La Giornata è dunque frutto del lavoro della commissione sport del consiglio dei ragazzi.

“Sono molto soddisfatta del lavoro portato avanti nell’ultimo anno dal consiglio dei ragazzi – afferma la presidente del consiglio comunale Caterina Giovani - poiché hanno mostrato grande capacità organizzativa e propositiva, cercando di coinvolgere tutta la scuola e la comunità, in questo caso grazie al supporto dell’Agenzia dello sport, che ha accettato di sviluppare la loro idea. Lo sport infatti è uno strumento di inclusione per condividere e stare insieme, ma anche una fabbrica di emozioni utile per far crescere i futuri cittadini”.

La giornata si apre al campo del “Lillatro” alle 8,30 con la proclamazione del sindaco e vicesindaco, eletti tra i consiglieri dei ragazzi, alla presenza della banda della scuola, e prosegue fino alle 11,30 con attività sportive in diverse discipline, eseguite dagli studenti delle classi prime delle “Fattori”, coadiuvati dagli allievi più grandi che compongono il consiglio comunale dei ragazzi. Il campo sarà suddiviso in aree, ciascuna dedicata ad una disciplina sportiva – atletica, calcio, rugby, ginnastica ritmica, karatè - dove si esibiranno i ragazzi, con la supervisione dell’Agenzia dello Sport. In caso di pioggia l'iniziativa sarà rinviata ad altra data.

“La Giornata dello sport è il secondo progetto ideato dai giovani consiglieri che si realizza – afferma l’assessora alle politiche giovanili e scolastiche Veronica Moretti - infatti il consiglio comunale dei ragazzi ci ha dato l’opportunità di conoscere quello che le nuove generazioni si aspettano dalla Rosignano futura, una città fatta di sport, percorsi ciclabili, raccolta differenziata e spazi dove potersi incontrare come in questa occasione”.

“Questa giornata scelta, gestita ed organizzata dal consiglio dei ragazzi ha una valenza particolare che, a mio avviso, deve farci riflettere sul l’importanza dello sport come veicolo non solo di salute e buona pratica ma anche di amicizia, condivisione ed integrazione sociale – afferma l’assessora allo sport e alla cultura Licia Montagnani - ho assistito alla riunione organizzativa ed ho potuto apprezzare la lucidità e la determinazione con cui questi giovani studenti, supportati da bravi insegnanti, hanno curato ogni particolare della giornata, non dimenticandosi tra l’altro dei loro compagni più disagiati e dei portatori di handicap presenti nelle classi. Il mio apprezzamento più grande quindi a questa iniziativa a cui parteciperò come assessore allo sport e alla cultura, entrambi ambiti pertinenti a questa importante attività”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità