Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:CECINA15°23°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca martedì 16 aprile 2024 ore 11:06

Doppio furto con scasso, denunciati due giovani

Uno dei due indagati dei furti a Castiglioncelllo era già gravato di una misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune



ROSIGNANO MARITTIMO — I Carabinieri della Stazione di Castiglioncello, a seguito di alcuni furti verificatisi nei giorni scorsi, hanno svolto mirati e approfonditi accertamenti che hanno portato all’individuazione ed al deferimento di due giovani, un 23enne e un 33enne di origini romene, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. Uno dei due indagati, inoltre, avrebbe violato anche la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Rosignano Marittimo.

Ricostruendo i fatti, i carabinieri nella notte del 30 Marzo sono intervenuti presso due ristoranti ubicati a Castiglioncello dove si erano verificati dei furti con scasso. I titolari, infatti, nel momento di aprire le proprie attività al pubblico, avevano appurato che ignoti, dopo aver infranto alcune vetrine, erano entrati nei locali e avevano portato via il denaro contante contenuto nei registratori di cassa per un totale di circa 500 euro, un computer portatile e 6 palmari. Le vittime si sono quindi rivolte ai militari che hanno effettuato dei sopralluoghi e preso visione dei filmati di videosorveglianza.

Così i carabinieri sono riusciti a risalire all’identità delle due persone, già noti per reati specifici per i quali è scattata quindi la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Livorno per furto aggravato in concorso. Per il 33enne scattata anche la denuncia per aver violato la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Rosignano Marittimo a cui era sottoposto in quanto accusato di aver commesso reati in zona.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno