comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:CECINA10°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La senatrice Tiraboschi (Forza Italia): «Non sono pronta a giurare da ministra nel Conte ter»

Politica mercoledì 13 gennaio 2021 ore 15:20

Sì alla mozione per rimuovere il casello di Vada

Un casello autostradale

Approvata all'unanimità in Consiglio regionale la proposta 5 Stelle per inserire la rimozione nella trattativa Sat e Ministero delle infrastrutture



ROSIGNANO MARITTIMO — Approvata la mozione per inserire la rimozione del casello di Vada a Rosignano Marittimo nella trattativa in corso tra Ministero e Sat. Lo ha fatto sapere in una nota il Movimento 5 Stelle a seguito del voto unanime in Consiglio regionale della mozione presentata dalla pentastellata Irene Galletti (leggi qui sotto l'articolo collegato).

“Esprimo grande soddisfazione per il risultato unanime ottenuto in Consiglio regionale. La rimozione della barriera a Vada è un tema di cui si parla da anni, ma solo in queste ultime settimane si è aperta una finestra concreta per la sua rimozione. - ha commentato - Infatti, dopo la sentenza del Tar che ha portato all’aumento del pedaggio nel tratto autostradale tra Collesalvetti e Rosignano, si è aperta una fitta trattativa tra Sat, Società di gestione del corridoio tirrenico, e il Ministero delle infrastrutture, per un contributo economico a ristoro dei mancati incassi derivanti dal blocco delle tariffe e per il cambio di piani sul progetto del Corridoio Tirrenico. La tratta non sarà più una strada soggetta a tariffazione, come stabilito dalla conversione in legge del Milleproroghe. Un’occasione che deve essere presa al volo”.

Grazie all’approvazione di questa mozione definito l’impegno della Giunta regionale a chiedere al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che nella trattativa in corso con Sat, la rimozione della barriera di Vada sia un punto saliente all’ordine del giorno.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Lavoro