Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:CECINA23°30°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»

Attualità venerdì 05 aprile 2024 ore 17:18

A Scapigliato l’economia circolare si fa arte

Vecchi maglioni, anziché diventare rifiuti, rinasceranno come strumento d’espressione emotiva con una performance di Francesca Sarteanesi



ROSIGNANO MARITTIMO — Il Polo impiantistico di Scapigliato si trasformerà in un suggestivo palcoscenico a cielo aperto per la performance artistica Almeno Nevicasse, di e con l’artista e performer candidata al Premio Ubu,il più importante riconoscimento per il teatro italiano, Francesca Sarteanesi. Appuntamento per sabato 11 Aprile alle ore 17.

L'evento, inserito nel calendario Diario 2024 di Fondazione Armunia e realizzato in collaborazione con Unicoop Tirreno e con l’azienda di igiene ambientale Rea spa, rappresenta un’occasione unica per ripensare e valorizzare un luogo industriale dell’economia circolare, aprendo ulteriormente al dialogo con la comunità dei cittadini attraverso l'arte.

A Scapigliato vecchi maglioni, anziché diventare rifiuti, rinasceranno come strumento d’espressione emotiva, in una nuova visione dove il rispetto per l'ambiente si intreccia con la bellezza e la creatività. “Con Almeno Nevicasse vogliamo aprire nuovi orizzonti percettivi, trasformando luoghi insoliti come il Polo impiantistico di Scapigliato in scenari contraddittori e ricchi di opportunità”, ha spiegato Angela Fumarola, direttrice di Fondazione Armunia.

Il cuore del progetto è l’omonimo laboratorio Almeno Nevicasse, che si terrà nei giorni 9 e 10 Aprile presso il Centro civico del Gabbro, in collaborazione con Unicoop Tirreno e Rea spa. I cittadini saranno invitati a ricamare su vecchi maglioni parole, frasi o sensazioni che non hanno mai avuto il coraggio di esprimere a voce. Un atto creativo che diventa strumento di introspezione e condivisione, creando un ponte ideale tra l'individuo e la collettività.

L'11 Aprile, i partecipanti al laboratorio indosseranno i maglioni ricamati e daranno vita ad una suggestiva sfilata lungo la strada asfaltata che fiancheggia l’impianto di discarica di Scapigliato. Un corteo di storie in movimento che, intrecciandosi con letture, azioni coordinate e musica, darà vita a un racconto collettivo capace di esprimere nuove prospettive per l’economia circolare attraverso l'arte, trasformando il 'non detto' in un potente linguaggio visivo ed emotivo.

“Siamo felici di ospitare questa performance artistica. Attraverso l’arte, Scapigliato continua così a promuovere le attività di apertura e trasparenza verso il territorio locale, che hanno già riscosso ampio interesse tra open day e visite scolastiche”, ha commentato Alessandro Franchi, Amministratore Delegato di Scapigliato.

Inoltre, nei giorni 9, 10 e 11 Aprile, in contemporanea al laboratorio di preparazione alla performance presso i punti Unicoop delle frazioni collinari di Gabbro, Nibbiaia e Castelnuovo della Misericordia, dalle 9,30 alle 12 saranno allestiti presidi informativi a cura di Rea spa per informare e sensibilizzare i cittadini alla corretta differenziazione dei rifiuti

. “Ringrazio i soggetti interessati che hanno realizzato in maniera sinergica questo interessante progetto. - ha concluso Marco Giunti Amministratore Unico di Rea spa - Grazie alla collaborazione di tutti è possibile mettere in campo iniziative ambientali di ampio respiro utilizzando anche forme di comunicazione e coinvolgimento diverse, come in questo caso l’espressività artistica”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
4 alveari con 200mila api controllate da sensori per monitorare la biodiversità e utilizzo delle mappe satellitare in accordo con Esa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità