QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 07 dicembre 2019

Attualità martedì 30 maggio 2017 ore 14:00

Nasce il consorzio della strada vicinale Poderini

La costituzione è stata sancita in consiglio comunale per la manutenzione della strada vicinale ad uso pubblico richiesta dai residenti



ROSIGNANO M.MO — E’ stata approvata dal consiglio comunale la costituzione del Consorzio della strada vicinale dei Poderini a Castelnuovo della Misericordia (Pd e Riformisti favorevoli, astenuti Sul e Forza Italia, Gruppo Misto e Movimento 5 Stelle). 

La costituzione del consorzio per la manutenzione delle strade vicinali ad uso pubblico, prevista dalla legge (D.lgs. n. 1446 del 1/09/1918, e successive modifiche e integrazioni), era stata richiesta dai residenti, perciò il Comune aveva predisposto una bozza di statuto la relativa documentazione, che è rimasta in valutazione da dicembre 2016 per 30 giorni secondo la normativa.

Scaduto il termine lo statuto è stato approvato dall’assemblea consiliare con la costituzione formale del consorzio stesso.

Il Consorzio sarà perciò costituito da 50 frontisti e dal Comune, che concorreranno alle spese di manutenzione della strada vicinale rispettivamente nella misura del 80 per cento e del 20 per cento, con ripartizione tra i frontisti in base ai criteri indicati nello statuto (l’estensione del terreno posseduto, la grandezza dell’abitazione, il tratto di percorrenza tra ciascuna casa e la strada vicinale, ecc).

Lo statuto prevede inoltre il funzionamento e gli organi di governo del Consorzio: l’assemblea dei frontisti - i cui membri sono i 50 residenti e il rappresentante del Comune, individuato nell’assessore con delega alle manutenzioni – con un presidente eletto, un consiglio di amministrazione per la gestione delle attività, un bilancio preventivo e consuntivo. Le proposte di manutenzione della strada verranno avanzate dai residenti, esaminate e approvate dall’assemblea, e le spese condivise in base al piano di ripartizione.

“Dopo l’approvazione in consiglio  avvenuta il 30 luglio 2015 del “Piano per la Strade Vicinali” per la tutela dell’interesse pubblico – spiega l’assessore alle manutenzioni e decoro urbano Piero Nocchi - la costituzione del Consorzio della strada vicinale dei Poderini è il primo di questi organi formati da cittadini e da rappresentanti dell’amministrazione per la gestione della strade vicinali, cui seguiranno gli altri”.  



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Politica