Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:07 METEO:CECINA14°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra in ritardo arriva grazie a un passaggio in moto in autostrada: il video

Attualità mercoledì 01 ottobre 2014 ore 15:55

Regalo e Baratto in agricoltura

Si riuniscono all'azienda agricola Le Macchie agricoltori, amanti della terra e appassionati per vivere l’agricoltura scambiandosi idee e ricercando soluzioni



CASTELLINA MARITTIMA — Il gruppo Regalo&Baratto Agricoltura organizza per il prossimo 11 ottobre un meeting degli iscritti presso l'azienda agricola Le Macchie a Castellina Marittima. Dopo il successo degli incontri in Liguria, l'appuntamento arriva n Toscana: agricoltori, amanti della terra, giovani e simpatizzanti di ogni età si ritroveranno per il piacere di stare insieme e di vivere l’agricoltura scambiandosi idee e ricercando soluzioni. L'iniziativa gratuita, infatti, ha lo scopo di favorire l'aggregazione sociale e la promozione di una coscienza ecologica sostenibile.

Quella dell'11 ottobre sarà una giornata all'insegna dell'agricoltura e della riscoperta della natura: a partire dalla mattina ci sarà lo scambio di semi e piante, prima del pranzo condiviso, dove ognuno porta qualcosa da mangiare, nel parco rurale delle Macchie. Gli incontri organizzati periodicamente dal gruppo Regalo e Baratto Agricoltura nascono dalla voglia di ritrovarsi e di vivere l’agricoltura insieme.
L'azienda agricola Le Macchie che ospiterà la giornata, e' una risorsa ambientale che si estende per più di 100 ettari, a cavallo tra le colline di Castellina Marittima e le spiagge di Cecina, Vada, Rosignano e Castiglioncello. E' un laboratorio agricolo a cielo aperto poiché azzarda una scommessa: non funzionare sulla base dei meccanismi indotti dalle leggi di mercato e di profitto, ma emanciparsi quanto più possibile dalle tradizionali modalità di esistenza di una realtà produttiva. Attività condivise, permacultura, agricoltura naturale, fiducia e collaborazione sono ad oggi le strategie su cui l'azienda sta scommettendo.
Tutti gli agricoltori e gli appassionati possono partecipare e prenotarsi per l'appuntamento di sabato 11 ottobre: la partecipazione è aperta e gratuita.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità