Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità venerdì 22 maggio 2015 ore 16:29

Mantenere i servizi sanitari: incontro con la Asl

A chiederlo saranno l'amministrazione comunale e i sindacati dei pensionati che si sono confrontati su vari temi importanti per i cittadini



MONTEVERDI MARITTIMO — Una nutrita delegazione dei sindacati dei pensionati Cgil e Cisl ha incontrato il sindaco e la giunta del Comune di Monteverdi Marittimo. In un territorio a forte presenza di anziani, la revisione della spesa nelle attività delle Asl si ripercuote anche su alcuni servizi alla persona molto utili, ma garantiti non dappertutto e sempre con difficoltà. Su questo tema i rappresentanti sindacali hanno evidenziato alcune necessità per il territorio, in particolare l’esigenza di assicurare alle persone anziane e non in grado di recarsi alla farmacia comunale, la consegna dei medicinali a domicilio. Altra necessità è quella di poter eseguire prelievi nella frazione di Canneto oltre che mantenere, nella stessa frazione, l’ambulatorio. Su quest’ultimo punto l’Amministrazione ha garantito un intervento a giorni per l’attivazione dei locali idonei, mentre per quanto riguarda le altre questioni le parti chiederanno insieme un incontro alla direzione dell’Asl.

Nel prosieguo dell’incontro, una riunione ad hoc è stata richiesta da Spi-Cgil e Fpni-Cisl per valutare il bilancio consolidato 2014 e il preventivo 2015 del Comune, richiesta che ha trovato la disponibilità dell’Amministrazione. Su altri punti piena convergenza e impegno per quanto di competenza: ad esempio per contrastare la ventilata riduzione dell'orario di apertura dell’ufficio postale.

I sindacati hanno inoltre espresso un giudizio positivo sulla realizzazione del teleriscaldamento, come opera che favorisce il risparmio energetico sia dei singoli utenti che della collettività. Mentre l’Amministrazione ha confermato la disponibilità di locali propri per le parti sindacali che forniscono servizi ai cittadini del Comune.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 1.476 su 12.562 tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità