Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:51 METEO:CECINA21°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Sport lunedì 27 marzo 2023 ore 14:20

Filippi rivince la regata sul Tamigi

Grande soddisfazione della Filippi Lido srl, che nel febbraio scorso ha consegnato al cliente d'oltre Manica l'imbarcazione fatta su misura



LONDRA — L'equipaggio femminile dell’Università Cambridge ha battuto l’Università di Oxford nella 77esima edizione femminile della regata di canottaggio più prestigiosa al mondo. Stiamo parlando della Boat Race di Londra sul Tamigi vinta da un'imbarcazione Filippi per due anni di fila, con l'otto femminile dell’Università di Cambridge, vuol dire entrare di diritto nella storia del canottaggio. 

Ieri è successo di nuovo con grande soddisfazione della Filippi Lido srl, che nel Febbraio scorso ha consegnato al cliente d'oltre Manica l'imbarcazione fatta su misura. Addirittura il coach australiano Paddy Ryan ha visitato a dicembre i quartieri generali di Donoratico per discutere con David Filippi, patron dell’omonimo cantiere, e gli ingegneri tutti i dettagli necessari a definire la commessa.

Dopo i primi 5 minuti di gara le atlete di Cambridge avevano già preso il largo, davanti a 200 paesi collegati in mondovisione sui canali dalla BBC, nonostante un moto ondoso importante, che ha confermato, ancora una volta, l’eccellenza del prodotto madein Donoratico, nelle più complicate condizioni di gara con curve nel percorso, vento contrario e corrente. Condizioni che non sono esattamente comuni nei bacini di canottaggio dei campionati mondiali e delle Olimpiadi, dove Filippi partecipa da anni con una media di presenze di imbarcazioni, che va oltre il 60% di quelle iscritte.

In queste ore stanno giungendo riconoscimenti da tutto l'universo remiero, che la Filippi accoglie con piacere. Tuttavia l’azienda, associata a Confindustria Livorno Massa Carrara, sta già pensando alla stagione imminente, che propone in estate le qualificazioni olimpiche e nell'immediato, nel prossimo fine settimana, in Italia, la regata internazionale del Memorial D'Aloia a Piediluco (Terni), che è di fatto la regata di apertura del calendario internazionale.

Le gare continueranno sabato 8 Aprile con un evento promozionale dibeach sprint (slalom tra boe) nel magnifico scenario di Ponte Vecchio a Firenze, che lancerà la competizione Coupe de la Jeunesse, con canottieri provenienti da 16 nazioni europee in gara sulla spiaggia di Marina di Castagneto dal 22 al 24 Settembre. C’è molta attesa per questa manifestazione perché dal 2028 il beach sprint diventerà a tutti gli effetti disciplina olimpica. L'organizzazione della manifestazione di settembre è a cura dell'associazione European Coastal Rowing Challenge, di cui fa parte il Circolo di Vela e Canottaggio di Marina di Canottaggio, con il patrocinio della locale amministrazione comunale e della Federazione Italiana canottaggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta riguarda l'intera regione. L'invito ad osservare specifici comportamenti tra il 19 e il 21 Giugno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica