Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:58 METEO:CECINA23°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita

Attualità venerdì 16 ottobre 2015 ore 14:30

La banda 'si allarga'

Entro la fine dell'anno la fibra ottica da 100 mega nell'area artigianale delle Morelline, importante anche per l'Accordo di Programma



ROSIGNANO MARITTIMO — E' stato presentato ieri, 15 ottobre, all'Auditorium Rea Impianti in località Le Morelline, il progetto con cui la ditta Infracom Italia, grazie ad un accordo commerciale con diverse aziende della zona artigianale, attiverà entro la fine dell'anno la copertura in fibra ottica dell'area.

Si chiude quindi la fase istruttoria per la definizione di un progetto che consentirà alle ditte della zona artigianale di risolvere il problema della scarsa connettività. Nelle prossime settimane l'avvio dei lavori per la stesura dei cavi della fibra ottica. I lavori, una volta rilasciate tutte le autorizzazioni da parte degli enti competenti, dureranno circa tre settimane con l'obiettivo di concludersi entro Natale.

Dopo i tanti incontri organizzati negli scorsi mesi dal Comune di Rosignano, in qualità di facilitatore, insieme alle imprese per capire quale operatore potesse offrire la soluzione più adatta, la ditta Infracom Italia, che opera dal 1999 sul mercato nazionale dei servizi di telecomunicazioni, data center, ICT outsourcing e cloud e fa parte del gruppo A4 Holding, ha presentato, grazie ad un accordo commerciale con dieci ditte dell'area artigianale, il progetto definitivo che prevede la realizzazione di una rete di fibra ottica a 100Mb.

“Sono particolarmente soddisfatto - ha dichiarato  il sindaco Alessandro Franchi nel suo intervento introduttivo - perché questa operazione consente di colmare un gap che da tempo impediva alle imprese dell'area artigianale di fruire di una connettività sicura e stabile".
"La realizzazione della banda larga - ha aggiunto il primo cittadino - costituisce un elemento essenziale da inserire nell'ambito degli accordi sottoscritti, tramite l'Accordo di programma per il rilancio competitivo dell'area costiera livornese, con il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Toscana per attrarre nuovi insediamenti produttivi e nuovi investitori".

"A questo progetto si devono aggiungere - ha spiegato Franchi - gli interventi per la realizzazione di una rete Adsl a 20 Mb che la Regione Toscana, anche su sollecitazione dell'Amministrazione Comunale, ha già concluso nella frazione di Nibbiaia e che completerà a Chioma-Campolecciano, entro la fine dell'anno, e in località La Mazzanta, entro la primavera 2016”.

L'assessore all'Innovazione Veronica Moretti ha spiegato che "si conclude il percorso iniziato un anno fa: ha permesso di incrociare i bisogni delle imprese con l'offerta di alcuni operatori disponibili a presentare dei progetti su misura per Le Morelline e sucessivamente, una volta individuato il progetto della ditta Infracom Italia, ha coinvolto i competenti uffici comunali per ottimizzare i tempi per il rilascio delle necessarie autorizzazioni". "Questo percorso - ha aggiunto - rappresenta una metodologia di lavoro che si è dimostrata efficace e potrà sicuramente essere riproposta in altri ambiti individuati in collaborazione con il Tavolo dell'Innovazione e con le associazioni di categoria”.

“Infracom Italia - ha illustrato  Andrea Pellizzari responsabile dei Progetti Strategici - ha individuato l'area delle Morelline tra 150 distretti industriali che ha inserito nel proprio piano di sviluppo strategico per i prossimi tre anni, predisponendo un progetto che non mira solo a portare la banda ultra larga per le esigenze della grande impresa, ma integra tale offerta con possibilità di pacchetti di connettività molto inferiori che, pur garantendo la massima stabilità e copertura, possono rispondere alle esigenze anche delle imprese più piccole”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno