Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:CECINA13°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità sabato 13 marzo 2021 ore 15:59

Mareggiate in arrivo, scatta l'allerta arancione

Il codice da giallo passa ad arancione. Possibili disagi ed interruzioni dei collegamenti marittimi. Ecco i dettagli dalla Protezione civile regionale



LIVORNO — Previsto l'arrivo di maltempo con forti mareggiate perciò la sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo arancione per mareggiate all’isola d’Elba e lungo la costa pisana e livornese.

L’allerta entrerà in vigore alla mezzanotte di oggi, sabato 13, e durerà fino alle 12 di domani, domenica.

L’allerta prevede che possano verificarsi fenomeni pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi anche prolungati e danni consistenti su aree anche estese.

Saranno possibili problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia con interruzione della viabilità e danneggiamenti agli stabilimenti balneari e alle attività marittime.

Potrebbero inoltre verificarsi prolungati ritardi o interruzione nei collegamenti marittimi e situazioni di pericolo per la balneazione, per la navigazione da diporto e per le attività sportive. Viene perciò raccomandata  la massima attenzione.

Su tutto il resto della costa toscana l’allarme per mareggiate è classificato giallo, e dello stesso colore anche quello per il vento nel medesimo tratto e fino alle 18 di domenica.

I fenomeni sono dovuti ad un fronte freddo nord-atlantico in avvicinamento all'arco alpino e con un calo della pressione sul Mar Ligure che causerà un nuovo rinforzo dei venti. Domani, domenica, è previsto infatti il transito del fronte freddo e un afflusso di aria fredda e instabile.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scattata la denuncia dei carabinieri forestali dopo aver trovato gli animali morti all'interno di sacchi neri pronti per essere gettati nel cassonetto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità