Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:12 METEO:CECINA12°19°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'annuncio di Bertolaso: «Tutti i lombardi vaccinati entro le vacanze»

Cronaca sabato 11 aprile 2020 ore 13:50

Weekend di Pasqua, potenziati i controlli

Saranno utilizzati anche telecamere e droni per monitorare i flussi in ingresso e in uscita da Cecina. Lippi: “Importante rispettare le regole"



CECINA — Questa dovrà essere necessariamente una Pasqua diversa. Le normative vigenti non consentono di fare i consueti spostamenti per riunirsi con amici e familiari, né di recarsi nelle località turistiche come la nostra. Si ricorda che il DPCM del 22 marzo impone di restare nel Comune in cui ci si trova, che sia per residenza o domicilio, e che è vietato lo spostamento se non per ragioni di assoluta urgenza, o esigenze lavorative o di salute.

Allo scopo di far rispettare le disposizioni i sindaci del territorio hanno chiesto alla Prefettura di intensificare i controlli, data la vocazione turistica della nostra provincia, soprattutto sulle strade di comunicazione principali (strade di accesso, autostrade e caselli), anche nelle ore notturne. Sulle strade urbane la Polizia Municipale ha già potenziato i controlli. Per monitorare le presenze sia in entrata che in uscita si informa che sarà utilizzato un sistema di controllo incrociato con le targhe delle auto grazie a tutte le telecamere del territorio, sia quelle agli accessi di Cecina che quelle dei varchi ZTL. Sono vietati gli assembramenti: il rispetto delle disposizioni sarà verificato anche con l’utilizzo del drone da parte della Polizia Municipale, con le modalità concordate all’interno del Comitato Ordine Pubblico e Sicurezza.

Il territorio sarà monitorato anche con l’ausilio dei volontari delle associazioni di Protezione Civile: tra queste c’è anche per la situazione contingente la cooperativa di bagnini Acqua che si occuperà di presidiare le spiagge.

“Per tutti noi la Pasqua – conclude il sindaco Samuele Lippi - significa riunirsi, condividere, segna l’inizio della stagione turistica e vede Cecina e Marina riempirsi di persone. Quest’anno purtroppo non potrà essere così. I sacrifici fatti finora hanno dato dei risultati ma mollare adesso potrebbe compromettere tutto. Serve responsabilità da parte di tutti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sull'epidemia di Covid-19. I dati relativi alla provincia di Livorno dai report di Regione e Asl nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità