QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 18 novembre 2019

Attualità martedì 18 luglio 2017 ore 09:30

Se pensare fa bene merita un Festival

La presentazione del Festival del pensare

In arrivo una serie di conferenze, seminari e dibattiti con personaggi della cultura, dello spettacolo, del fumetto, del teatro e della radio



CECINA — La terza edizione del Festival del pensare, da domani 19 Luglio fino a domenica 23, si snoderà tra Cecina, Casale Marittimo, Guardistallo e Montescudaio. Promosso e organizzato dall'associazione no profit 'Pensiamo insieme', in questa edizione esplorerà una questione caratteristica del nostro tempo, l'ambiguità, avendo come titolo La mente pieghevole. Ambiguità: ragioni e s/ragioni.

In particolare, grazie anche alla partnership di RaiCultura, il festival si occuperà della problematica dell'onestà, dell'autenticità, della verità o della post-verità, chiedendosi quali elementi rappresentino un valore o un disvalore nella società attuale.

Conferenze, seminari e dibattiti con ospiti illustri tra i quali rappresentanti del mondo della cultura, dello spettacolo, del fumetto, del teatro e dell’intrattenimento radiofonico, inviteranno liberamente i presenti ad ascoltare e a condividere. Nei laboratori, gratuiti ma su iscrizione sia per adulti che per bambini, potranno inoltre svilupparsi approfondimenti in gruppi più ristretti, facendo anche emergere la possibilità di un prodotto finale del lavoro comune. Di un libro o di un documentario, ad esempio, così come è già avvenuto dopo la seconda edizione.

La prima giornata di mercoledì 19 luglio si terrà in piazza della Chiesa a Cecina (ore 21,30) con il concerto del cantautore italiano Fabio Cinti che dialogherà con Maria Agostinelli, responsabile del portale Filosofia di RaiCultura e con gli psicoanalisti Marco Francesconi e Daniela Scotto di Fasano. Ci saranno poi altri incontri, tra i quali uno spettacolo teatrale di e con Andrea Kaemmerie e i Kletzmer Balcanici sabato 22 luglio a Casale Marittimo, e tre laboratori: di cinema, filosofia e psicoanalisi e Big Bang Boh con Andrea Valente.

Alla presentazione della manifestazione hanno partecipato l'assessore Giovanni Salvini e la presidente di 'Pensiamo insieme' Pia Pagani De Marchi assieme al tesoriere Giampiero Cagnoni e ai costituenti della commissione scientifica del Festival Marco Francesconi e Daniela Scotto Di Fasano.

"Come Amministrazione comunale - ha detto l'assessore Giovanni Salvini - esprimiamo massima soddisfazione per l'organizzazione della terza edizione del festival. La fiducia, inoltre, per quello che potremo ancora realizzare in futuro. Si tratta infatti una festa, un modello che ha trovato nel territorio di Cecina l'epicentro dal quale inaugurare le cinque giornate della manifestazione".



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca