Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:CECINA21°26°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Cronaca lunedì 10 ottobre 2016 ore 09:30

Il parcheggio di via Rosselli di nuovo allagato

Cecina - Parcheggio via fratelli Rosselli
Cecina - Parcheggio via fratelli Rosselli

La situazione della zona è tristemente nota: bastano pochi minuti di pioggia per pregiudicarne la fruibilità



CECINA — Il parcheggio di via fratelli Rosselli rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per tutti i pendolari che utilizzano come mezzo di trasporto il treno. Il parcheggio, sito a pochi metri dalla stazione di Cecina, può accogliere numerose auto e il posteggio è assolutamente gratuito.

Con l’arrivo della stagione invernale, e con questa delle prime piogge, il parcheggio diventa un vero e proprio campo minato che disincentiva il posteggio dell’auto: le moltissime buche che caratterizzano quella zona diventano vere e proprie pozze, alcune anche piuttosto profonde, che nascondono insidie e pericoli a persone ed autovetture.

Le immagini, infatti, non lasciano spazio a dubbi: la situazione è al limite della fruibilità e la gravità viene confermata dal fatto che bastano pochi minuti di pioggia intensa per raggiungere una situazione già piuttosto preoccupante.

La speranza, ovviamente, è che la situazione possa essere presa a cuore dagli amministratori, magari progettando di ripianare le buche ed asfaltare il parcheggio, attualmente costituito da ghiaia e terra. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da Cecina e San Vincenzo tantissimi messaggi di cordoglio dopo essersi diffusa la notizia della morte di Flavia Tenerelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità