Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:CECINA13°17°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mediterraneo centrale: perché per i migranti è la rotta più pericolosa al mondo

Attualità martedì 09 maggio 2017 ore 17:30

Il Comune diventa sempre più 2.0

Gabriele Bibbiani

Ufficio Stampa rinnovato con Gabriele Bibbiani, inaugurazione dei Social Media e coinvolgimento dei giovani nei processi di comunicazione



CECINA — Al via il nuovo servizio di informazione del Comune. Con effetto dal primo maggio scorso, l’organizzazione interna dell’Ente è stata modificata per adeguarsi meglio alle esigenze della cittadinanza. Sono state operate alcune traslazioni di unità operative da un settore all’altro coinvolgendo diversi dirigenti, è stato potenziato l’Ufficio Relazioni con il Pubblico Comune Amico verificato il successo riscosso e l’elevata fruizione del servizio e si è voluto ampliare notevolmente l’attività di informazione per assicurare il massimo grado di trasparenza, chiarezza e tempestività delle comunicazioni nelle materie di interesse dell’Amministrazione.

A dirigere il nuovo ufficio stampa è stato chiamato Gabriele Bibbiani, che ha così assunto le funzioni di Capo Ufficio Stampa e di coordinatore dell’informazione per il Comune di Cecina.Bibbiani, già responsabile della unità operativa “Sistemi Informativi e Tecnologici”, che progetta e gestisce le infrastrutture informatiche e tecnologiche, continuerà ad occuparsi della materia coordinando ora un ambito più ampio definito “Sistemi Innovativi, Informazione e Comunicazione Digitale”.E’ su quest’ultima che Lippi ha voluto puntare per ottimizzare quanto già fatto nella prima parte del suo mandato.

“Abbiamo individuato in Bibbiani la persona adatta al ruolo, idonea a traghettare Cecina nel mondo della comunicazione digitale - ha detto il sindaco Samuele Lippi -. Una figura con il giusto mix di titoli, competenze, esperienze e propensione al nuovo”.

E le aspettative sono già realtà perché nei giorni scorsi sono stati attivati i canali multimediali del Comune di Cecina, ora in fase di test, per comunicare a largo spettro con tutti: facebook, twitter, instagram e youtube. “Ringrazio il sindaco e la giunta per la fiducia riservatami nel conferirmi questo incarico prestigioso e spero di rendermi utile affinché le tante attività, iniziative e manifestazioni di questa Amministrazione vengano ampiamente veicolate ai mezzi di informazione e quindi ai nostri concittadini, come è stato fatto finora, con l’aggiunta della componente social media”, ha dichiarato il nuovo capo ufficio stampa.

Gabriele Bibbiani, iscritto all’Ordine dei Giornalisti, è stato nominato anche direttore responsabile de L’Omino di Ferro, il periodico edito dall’Amministrazione Comunale cecinese che nei prossimi mesi sarà pubblicato nuovamente e che raggiungerà tutte le famiglie del territorio.

“Ci piaceva che il nostro giornalino tornasse nelle case dei cecinesi – ha detto il sindaco – perché non tutti sono pratici di social e di internet, ma non per questo devono rimanere esclusi dall’informazione in un contesto sociale che invece deve includere e non escludere o, peggio ancora, dividere. Potenzieremo anche il servizio InformaGiovani, del quale si occuperà sempre Bibbiani, affinché i ragazzi siano più informati e coinvolti maggiormente nei processiche riguardano loro e la comunità dove sono nati, vivono e vivranno i loro figli”.

Prima dell’estate sarà varata anche la App del Comune di Cecina, che sarà distribuita sulle piattaforme Android e Apple, attraverso la quale residenti e turisti potranno visionare eventi, accedere facilmente agli indirizzi e numeri utili, segnalare situazioni di disagio e di pericolo, anche in mobilità.Varie vie d’azione, vari modi di comunicare e di informare, tutti finalizzati a portare le notizie fuori dagli uffici e dai palazzi per rendere l’attività dell’Amministrazione più conosciuta e più partecipata, da tutti, nessuno escluso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

CORONAVIRUS