Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Cronaca giovedì 23 maggio 2024 ore 13:41

Sparita la moto dal parcheggio, un denunciato

Le immagini di videosorveglianza hanno ripreso l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, armeggiare e salire in sella alla moto



CECINA — I Carabinieri del Comando Stazione di Cecina, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi per il contrasto alla criminalità diffusa, hanno denunciato alla locale Autorità Giudiziaria un 33enne del posto ritenuto responsabile del furto di una moto.

Secondo la ricostruzione dei militari di Cecina, il giovane si sarebbe impossessato di un motociclo Sanyang 125 Syphony nero che si trovava posteggiato negli appositi stalli in via Verdi ove il proprietario, residente in città, lo aveva parcheggiato per poi non trovarlo più il giorno seguente.

I fatti risalgono ai primi giorni del mese di Maggio, ma le indagini dei carabinieri e i dati raccolti anche grazie alle immagini della videosorveglianza presenti nell’area, hanno consentito di identificare l'uomo ripreso mentre si allontana in sella alla moto.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, sarebbe giunto sul luogo del reato a bordo di un altro ciclomotore, risultato poi peraltro anch’esso oggetto di furto. Dopo essersi fermato nel posteggio proprio accanto al Sanyang 125 Syphony nero, il giovane, senza indossare casco, con abiti riconoscibili e col cappuccio sollevato in testa, avrebbe armeggiato per un pò intorno allo scooter per poi recarsi in un bar adiacente. Poco dopo si è di nuovo diretto verso gli stalli di parcheggio ed è ripartito a bordo dell’ultimo scooter.

Il malvivente dovrà rispondere del reato di furto aggravato dal danneggiamento, manomissione e rottura del blocco di stazionamento sul manubrio. L'uomo, già noto per altri fatti simili, è stato denunciato a piede libero all'Autorità giudiziaria per furto aggravato.

I due motoveicoli recuperati sono stati riconsegnati dai carabinieri ai rispettivi legittimi proprietari. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Malcapitato un 35enne di origine africana che aveva visionato una casa a Livorno. Versata la caparra non ha avuto più notizie sull'immobile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca