Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:CECINA16°21°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Cronaca mercoledì 01 novembre 2023 ore 13:12

Un inganno dietro l'altro per vendere la consolle

Foto di archivio

Una donna si è rivolta ai carabinieri una volta resasi conto di essere stata truffata. Seguendo i movimenti di denaro risali al responsabile



CASTAGNETO CARDUCCI — I carabinieri della Stazione di Castagneto Carducci hanno individuato e denunciato un 38enne gravemente indiziato di essere l’autore di una truffa ai danni di una 64enne.

L’attenzione della vittima, interessata ad acquistare un regalo per un suo congiunto, è stata attirata dall’annuncio di vendita di una console nell’area marketplace di un noto social al costo di 100 euro. Dopo uno scambio di messaggi con il quale il venditore ha inviato foto del prodotto e di giochi compatibili per convincere la vittima a pagare 150 euro. La 64enne, non fidandosi completamente del venditore, ha proposto di versare tramite bonifico solo 50 euro e di saldare il dovuto una volta arrivata la consolle con i giochi.

Dopo il versamento, il venditore ha ricontattato l’acquirente informandola di aver subito un incidente stradale e, necessitando di denaro per le riparazioni dell’auto, le ha proposto l'acquisto di un’altra console, sempre al prezzo vantaggioso di 150 euro, proposta accettata a cui è seguito un ulteriore bonifico da 50 euro a titolo di anticipo. Dopo i due versamenti, il sedicente venditore si è reso irreperibile e non avendo ricevuto alcunché, la donna si è rivolta ai carabinieri di Castagneto Carducci per denunciare l’articolata truffa.

Avviate immediatamente le indagini, anche seguendo il flusso del denaro, i militari sono risaliti ad un 38enne laziale, già gravato da analoghi precedenti, che dovrà rispondere del reato di truffa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità