Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:CECINA12°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio a Catania: le immagini dall'alto con il drone, danni ingenti

Attualità martedì 05 ottobre 2021 ore 13:00

"Ricordiamo le capacità di uomo e politico"

Il sindaco Fedeli in un accorato messaggio ha voluto ricordare Vincenzo Malossi, figura di spicco della comunica bibbonese recentemente scomparso



BIBBONA — "Vincenzo Malossi, recentemente scomparso, è stata una figura di spicco per la nostra comunità sia da un punto di vista politico che etico e morale: la sua scomparsa ha colpito me e tanti altri cittadini che come me ne hanno sempre apprezzato le qualità personali e professionali oltre che la sua serietà. Per questo motivo, vogliamo ricordarne le capacità di uomo e politico, elencando anche tutte le cariche ricoperte nel corso della sua lunga carriera politica".

Con queste parole il sindaco di Bibbona Massimo Fedeli ha voluto ricordare Malossi, consigliere dal 1975 al 1979 e nel 1977, a causa delle dimissioni da assessore e vice sindaco di Musi Azelio, subentrato al suo posto come assessore e vice sindaco nella giunta guidata da Giuliano Fulceri.

Nella successiva tornata elettorale del 24 Luglio 1980, venne eletto consigliere e assessore supplente, con deleghe ai servizi finanziari e Stato Civile e con le elezioni del 25 Maggio 1985 è stato nuovamente eletto consigliere, rimanendo in carica fino alle elezioni del 6 Maggio 1990.

Nel 2006, in ricorrenza del centenario della costituzione di Bibbona Comune autonomo, l’amministrazione, all’epoca guidata dal sindaco Fiorella Marini, gli consegnò un attestato per ricordarne l’impegno morale e civile profuso verso le istituzioni e la cittadinanza.

Malossi, infine, fu nominato consigliere all’interno del CdA di Casa Fattori nell’Ottobre del 1991 proseguendo poi con la carica di vice-presidente dal Dicembre 2000 fino all’Aprile del 2006 finché, a partire da Giugno 2011, rivestì il ruolo di presidente della struttura.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno i contagi accertati nelle ultime ore sono 12, complessivamente 192 in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca