QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 12° 
Domani -1°10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 19 dicembre 2018

Attualità sabato 21 ottobre 2017 ore 11:30

I bambini visitano il centro di raccolta

Gli alunni della scuola elementare in visita al centro di raccolta rifiuti di Marina di Bibbona per capire il ciclo del materiale



BIBBONA — Il ciclo dei rifiuti spiegati agli alunni della quarta e quinta elementare di Bibbona. 

Sono stati 35 gli alunni che hanno partecipato, ieri mattina, alla visita formativa al centro di raccolta di Marina di Bibbona.

Raccolta differenziata, riutilizzo e riciclo dei materiali i punti centrali affrontati durante la visita della scuola organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con Rea ed inserita all’interno di un progetto più ampio di sensibilizzazione ambientale iniziato nel mese di settembre con l’iniziativa "Puliamo il mondo". 

In quell’occasione, gli alunni hanno avuto modo di vedere da vicino il danno ambientale che la dispersione nell’ambiente dei rifiuti urbani può produrre.

“Si tratta di un percorso di sensibilizzazione che ci preme particolarmente come amministrazione da anni impegnata nella promozione dei concetti basilari del ciclo integrato dei rifiuti. Un percorso che ci premia – ha sottolineato il sindaco, Massimo Fedeli, nel salutare le classi - e ci distingue, all’interno della provincia di Livorno e della bassa val di Cecina, come Comune virtuoso, capace di raggiungere il 62% di raccolta differenziata, poco al di sotto, dunque, dei limiti minimi imposti dalla legislazione vigente”.

Agli alunni sono stati consegnati gadget e materiale informativo e formativo, “a testimonianza della conclusione di un progetto che si è contraddistinto per la qualità dei contenuti e delle tematiche proposte – ha spiegato l’assessore all’ambiente Enzo Mulè, intervenuto all’incontro insieme con la consigliera Sabrina Orlandini – affrontate con maturità e competenza dagli stessi alunni. L’amministrazione comunale da anni è impegnata su questo fronte, con le varie iniziative messe in campo rivolte sia ai cittadini che alle scuole. Si è concluso un percorso che gli alunni hanno interiorizzato, grazie al quale sapranno mettere in pratica comportamenti virtuosi nella quotidiana gestione dei rifiuti”.

Il centro di raccolta di Marina è destinato alla raccolta dei rifiuti urbani, di residenti e grandi utenze: raee, potature, oli esausti di provenienza alimentare e non, multi materiale, carta, organico e la frazione indifferenziata.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca