Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:CECINA16°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Attualità giovedì 11 settembre 2014 ore 19:10

Anche i diversamente abili cavalcano l'onda

Sabato una giornata di promozione del surf accessibile senza barriere per un surfcamp aperto a tutti con l’associazione Sport Insieme Livorno e la Lillatro Surf School



ROSIGNANO — Sabato 13 settembre nella spiaggia del Lillatro a Rosignano Solvay, l’associazione Sport Insieme Livorno e la Lillatro Surf School organizzano una giornata all’insegna del surf accessibile. Un vero e proprio surfcamp dove sarà possibile provare l’emozione di questo sport per la prima volta ed ampliare a tutti, la possibilità di fare surf.
Questo sarà possibile grazie alle Tavole adattate Re-Able che sono state ideate con i TwinsBros, ma anche al fondamentale contributo dei maestri di surf e dei volontari amanti di questa disciplina.

Quella che si terrà a Rosignano sarà la seconda manifestazione di promozione del surf per diversamente abili dopo quella organizzata, primi in Italia, nel settembre del 2013 presso lo stabilimento Big Fish a Marina di Pisa gestito dall'associazione di volontariato L’Alba.
L’idea del progetto è nata da tre giovani sportivi, Martino, Massimiliano e Lorenzo, che hanno voluto poter cavalcare di nuovo le onde, facendo surf da sdraiati invece che in piedi. “Il nostro sogno è di surfare insieme ai nostri amici, normodotati e non, tutti insieme immersi nel nostro mare e in completa autonomia” hanno sottolineato Martino, Lorenzo e Massimiliano nel corso della conferenza stampa di questa mattina in cui è stato presentato l'evento. “Abbiamo cercato su internet – hanno spiegato – e scoperto che in varie parti del mondo esistevano già delle tavole adattate per il surf; quindi abbiamo iniziato trasformando noi da soli una tavola e poi, dopo averla sperimentata, l’abbiamo fatta realizzare da professionisti. Per fine anno vorremmo anche mettere a punto un surf con un motore per le disabilità più gravi”.

“Sport come agonismo e riabilitazione - ha spiegato il Presidente Claudio Rigolo - sono il motore che ha permesso, ormai da più di venti anni, all’associazione Sport Insieme Livorno di spingere nella vita, con libertà e autonomia gli atleti disabili, non rinunciando alle emozioni ed alla condivisione che lo sport può regalare al di là di ogni barriera”.
“Lo sport è gioia e libertà - ha commentato l’Assessore allo Sport e Turismo Licia Montagnani – ed è quindi una grande conquista per voi e per tutti l’evento organizzato al Lillatro. Lo sport per tutti è uno degli obiettivi più importanti da perseguire”.

A conclusione della bella giornata di sport sabato si terrà una una festa con la line up di tre importanti formazioni musicali livornesi: One Eat One - Niki La Rosa e Roberto Luti - Villa Sound.
Gli One Eat One, e cioè Michele Cheli, Samuele Vergili, Simone Tanchis, Walter Vanni, Said Guerrine, Matteo Nati, Francesca De Vizia, sono la prima Band in Europa nata nell’aprile del 2012 e formata da persone con disabilità e non, unite dalla passione per la musica e per le arti visive, che produce musica elettronica.

Per tutte le info: Sport Insieme Livorno Via Della Cinta Esterna 25 – 57100 Livorno tel. O586-839911 Per informazioni evento Surf: Massimiliano 328/7445578 - Martino 347/0305667.

Fonte: Comune di Rosignano

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità