QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°27° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 24 giugno 2018

Politica martedì 09 gennaio 2018 ore 14:42

Sopralluogo della Lega Nord a Scapigliato

I rappresentati della Lega Nord in visita alla discarica di Scapigliato

Nei giorni scorsi il consigliere regionale Roberto Salvini e il segretario provinciale Manfredi Potenti (Lega Nord) hanno fatto visita alla discarica



ROSIGNANO MARITTIMO — Il progetto di ampliamento della discarica di Scapigliato, al centro anche di un'indagine su presunti conferimenti di rifiuti speciali non trattati, è uno dei temi politici più scottanti del momento, non solo a livello locale.

"La Lega - hanno commentato Salvini e Potenti dopo il sopralluogo alla discarica - ha ascoltato i cittadini che si sono detti ulteriormente contrariati rispetto ai progetti di ampliamento del sito gestito da Rea Impianti, specie nella parte in cui la società si propone di acquisire terreni circostanti all’impianto e far spostare gli agricoltori altrove. La Lega, pur riconoscendo la necessità di impostare in ambito regionale un virtuoso sistema di riciclo dei rifiuti, denuncia come Scapigliato abbia tradito l’obiettivo di tutelare gli interessi della comunità locale, divenendo invece strumento di soluzione dei fallimenti nella gestione dei rifiuti di amministrazioni locali di mezza Italia". 

"Si impone perciò un cambio di passo politico sui progettati e reclamizzati piani industriali del sito e, necessariamente - hanno aggiunto dalla Lega -, anche una doverosa vittoria elettorale contro l’attuale maggioranza di governo comunale di Rosignano Marittimo. Riguardo infatti alla circostanza dell’annunciata costituzione di parte civile dell’Ente comunale contro i vertici dirigenziali e gli imprenditori coinvolti nell’inchiesta, si ritiene che questo atto sia del tutto insufficiente a coprire le responsabilità politiche".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Attualità