Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:58 METEO:CECINA23°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione

Attualità lunedì 27 aprile 2015 ore 16:10

Smith di Saline, in 200 col fiato sospeso

Sembra che l'azienda americana abbia annunciato ai sindacati la volontà di chiudere lo stabilimento della frazione di Volterra



VOLTERRA — La crisi era nell'aria già da tempo. E si temeva che potesse non essere il solito ciclo di cassa integrazione legato all'andamento negativo del mercato del petrolio. Ma la notizia piomba in questi minuti comunque come un fulmine a ciel sereno: la Smith International, che fa parte del gruppo Schlumberger LTD, avrebbe annunciato ai sindacati provinciali di voler chiudere lo stabilimento di Saline di Volterra, la Smith Bits. Proprio in questi minuti i lavoratori sono riuniti in assemblea, ma da quanto si apprende, la decisione dell'azienda americana di chiudere i battenti sarebbe già sul tavolo di sindacati e istituzioni. La situazione è quindi gravissima.
L'azienda ha circa 200 occupati ed è una delle più grandi del territorio. A Saline si fabbricano prodotti avanzati per l'industria estrattiva (petrolio, gas, vapore, acqua e minerali), produzione dalla quale deriva circa il 70 per cento del fatturato annuale realizzato in Italia e esportata per il 99,8 per cento.

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno