Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:CECINA12°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità giovedì 10 agosto 2023 ore 15:10

Edilizia scolastica, via ai lavori grazie al Pnrr

Inizia i lavori nelle scuole superiori di Livorno, Cecina e Piombino. Intanto si progetta per la nuova scuola di Portoferraio



PROVINCIA DI LIVORNO — La Provincia ha avviato i lavori relativi ad alcuni interventi di edilizia scolastica finanziati dal Pnrr.

I primi cantieri aperti, in linea con le tempistiche previste, sono quelli del liceo Cecioni, edificio in via Zola e dell’Itn Cappellini a Livorno, dell’IIS Marco Polo di Cecina, del liceo Carducci e dell’Ipsia Volta a Piombino.

I progetti fanno parte del pacchetto di finanziamenti che complessivamente assommano ad oltre 16 milioni di euro.

Gli interventi riguardano lavori di manutenzione straordinaria, in particolare per l’efficientamento energetico degli edifici. Al liceo Cecioni, sono in corso opere di rifacimento del manto di copertura e ripristino corticale sulle facciate, nonché la parziale sostituzione degli infissi sia interni che esterni, per un costo complessivo dell’intervento di 1.087.469 euro (finanziamento Pnrr 941.573 euro). All’Itn Cappellini i lavori prevedono la parziale sostituzione dei serramenti esterni, per una spesa di 1.242.693 euro (finanziamento Pnrr 1.197.000 euro).

Avviato anche l’intervento di manutenzione straordinaria all’IIS Marco Polo, in via Montesanto, anche in questo caso relativo a copertura e infissi, per un costo complessivo di 1.023.183 euro (finanziamento Pnrr 979.000 euro) e quello al Liceo Carducci, per il recupero delle facciate in cemento armato, la sostituzione di serramenti esterni in alluminio e la sostituzione di pavimentazioni viniliche per un costo complessivo di 845.064 euro (finanziamento Pnrr 800.000 euro), mentre all’Ipsia Volta le opere riguardano la copertura piana, gli infissi in alluminio degli shead, tutti gli infissi in alluminio delle facciate e il recupero corticale delle parti in cemento armato, per un investimento pari a 2.151.470 euro (finanziamento Pnrr 1.967.464 euro).

Inizio imminente anche per altri progetti, già aggiudicati e dei quali sono in corso le procedure di consegna dei lavori alle imprese appaltatrici. Si tratta di due interventi all’Iti Galilei di Livorno, per la manutenzione straordinaria dell’edificio 10 e della palestra dell’edificio 11, per una spesa complessiva di 2.171.124 euro (finanziamento Pnrr 2.030.215 euro) e dei lavori all’Ipsct Ceccherelli di Piombino, con il rifacimento del pacchetto impermeabilizzante e coibente della copertura, l’installazione di ringhiere parapetto, la ristrutturazione dei servizi igienici e degli spogliatoi nonché la sostituzione degli infissi esterni, per un costo totale di 1.112.585 euro (finanziamento Pnrr 1.071.000 euro).

“Entro settembre – ha sottolineato la presidente della Provincia Sandra Scarpellini – inizieranno anche gli attesi lavori di ristrutturazione dell’edificio in via Calafati, che costituisce l’investimento più consistente tra quelli finanziati dal Pnrr, con un finanziamento pari a 3.035.653 di euro su una spesa totale di 4.483.838. Un intervento che restituirà al patrimonio scolastico provinciale una struttura da reinserire a pieno titolo al servizio delle scuole superiori del capoluogo. Inoltre, il Servizio Investimenti dell’Ente sta lavorando senza sosta su altri tre importanti progetti”.

Il primo riguarda la nuova scuola di Portoferraio, che accoglierà l’Isis Foresi-Brignetti, per la quale sono in via di definizione le procedure di gara, gli altri sono relativi a due palestre, una per l’Iti Galilei di Livorno, intervento di demolizione e ricostruzione edificio 3, e una per le scuole di Cecina, una nuova struttura che sorgerà in via Ambrogi, entrambe con i progetti definitivi in fase di verifica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto si è svolto online tramite un sito di e-commerce dove il malcapitato ha effettuato l'acquisto e diversi bonifici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità