QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 14°16° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 26 settembre 2018

Attualità lunedì 25 giugno 2018 ore 18:57

Ecco la nuova Società della Salute Valli Etrusche

Samuele Lippi, sindaco di Cecina

Con la prima assemblea nominati gli organi direttivi. Il sindaco di Cecina presidente, vice la sindaca di Campiglia. Suvereto assente



DONORATICO — A Donoratico, nel Comune di Castagneto Carducci, si è svolta l'assemblea costitutiva della nuova Società della Salute Valli Etrusche.

La nuova società è composta da 16 Comuni ovvero quelli che prima facevano parte della Società della Salute Val di Cornia e della Società della Salute Bassa Val di Cecina. 

All'assemblea per la costituzione erano presenti esponenti della direzione dell’Asl Toscana nord ovest, i Comuni (escluso Suvereto) e il segretario generale del Comune di Castagneto Carducci, Daniela Di Pietro. Nel corso dell’assemblea sono stati nominati gli organi direttivi, il presidente è Samuele Lippi, sindaco di Cecina e Rossana Soffritti, sindaco di Campiglia Marittima, è il vice presidente. La giunta esecutiva, oltre che dal presidente, dal vicepresidente e dal direttore generale della Asl è composta da Margherita Di Giorgi, assessore del Comune di Piombino, Daniele Donati, assessore e vicesindaco del Comune di Rosignano e da Sandra Scarpellini, sindaco di Castagneto Carducci. Inoltre, alla giunta esecutiva saranno invitati permanentemente, il sindaco di Montescudaio Simona Fedeli e il presidente dell'Unione dei Comuni delle Colline Pisane, sindaco di Riparbella, Salvatore Neri. Infine, è stata deliberata anche la composizione del Collegio dei Revisori, del quale fanno parte Fabrizio Giusti, Laura Baroni e Lucia Batistoni. La giunta esecutiva proporrà al presidente delle Regione Toscana la nomina di Donatella Pagliacci come direttore della Società della Salute.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca

Attualità