Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:CECINA13°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Sport martedì 04 maggio 2021 ore 07:51

Seconda vittoria per i Trappers Cecina

Foto tratta dalla pagina Facebook dei Trappers Cecina

Dopo la vittoria sul campo dei Guelfi Firenze, la squadra di football americano batte anche i West Coast Raiders



CECINA — Le prime due settimane di campionato per i Trappers Cecina si chiudono con lo stesso risultato: la vittoria. La squadra di coach Limongelli concede il bis anche tra le mura amiche, dopo la vittoria a domicilio sul campo dei Guelfi Firenze di settimana scorsa, e liquida la pratica West Coast con il punteggio finale di 33 a 25.

“Mi aspettavo una partita combattuta, soprattutto dovuto al fatto che non conoscevamo gli avversari, e così è stato. - ha commentato il coordinatore difensivo Alessio Limongelli - Un altro test verso il costante miglioramento. Purtroppo, non riusciamo a esprimere ancora tutto il nostro potenziale per l'impossibilità di schierare al 100% tutto il nostro roster. Faccio i complimenti al mio staff tecnico: Moretti, Ciurli, Cerrai, Geri e Pedri; veramente attenti e collaborativi e a tutti i miei giocatori che lentamente e gradatamente stanno migliorando sotto tutti gli aspetti. Oltre al profilo prettamente tecnico e prestazionale, infatti, mi hanno colpito molto anche per attitudine e disciplina sia dentro che fuori dal campo. Un ambiente esemplare, un vero team. Questo non si costruisce in un mese ma è frutto di duro lavoro, umiltà e perseveranza. Adesso abbiamo una pausa che ci permetterà di recuperare gli acciaccati e poter sfruttare a pieno il nostro potenziale e sviluppare il nostro gioco. Sempre Go Trappers!”

“Partita tirata, combattuta, che ritengo comunque un passo avanti rispetto alla precedente. Siamo riusciti a consolidare una parte del nostro gioco ma dovremo essere ancora più concreti per i due ritorni che ci attendono. - ha aggiunto il coordinatore offensivo Paolo Moretti - Ora le squadre ci conoscono quindi il rischio è quello di pagare caro ogni nostro errore offensivo. In tal senso le tre settimane di stop ci permetteranno di recuperare qualche indisponibile e di consolidare i concetti del nostro playbook”.

Il prossimo impegno per i Trappers sarà proprio contro i West Coast Raiders a Pisa il prossimo 29 Maggio. Una gara fondamentale per mettere una seria ipoteca sul primato del girone e sulla corsa playoff. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scattata la denuncia dei carabinieri forestali dopo aver trovato gli animali morti all'interno di sacchi neri pronti per essere gettati nel cassonetto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità