Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:09 METEO:CECINA21°35°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità mercoledì 04 ottobre 2023 ore 17:41

Passi avanti per il Monastero Buddhista

Oltre allo scopo spirituale, aarà un'operazione di riqualificazione ambientale. Il Monastero sorgerà sul crinale sfregiato da una cava dismessa



SANTA LUCE — Presso la sala Niccolini del Comune di Santa Luce, è stato presentato il progetto del Monastero “Lhungtok Choekhorling”, alla presenza delle cariche istituzionali, del nuovo abate Ghesce Thubten Chonyi, della Comunità monastica e dei giornalisti. 

La sindaca Giamila Carli, nel suo intervento ha rimarcato l’interesse dei cittadini al progetto del Monastero: “Dopo la sigla del protocollo di intesa del 2017 tra Regione Toscana, Comune di Santa Luce, Associazione Sangha Onlus e l’istituto Lama Tzong Khapa vi è stata un’accelerazione del processo burocratico che ha portato alla concessione edilizia. Si tratta di un’importante operazione di riqualificazione ambientale e paesaggistica, poiché il Monastero sorgerà sul crinale di una collina sfregiato da una cava dismessa. Il Parco della contemplazione e della pace, che sorgerà nell’area del Monastero, avrà un’importante valenza naturalistica poiché consentirà la conservazione delle specie vegetali e animali, garantendo la biodiversità: in questo modo aprirà ulteriormente il nostro territorio a quanti ne vorranno beneficiare”.

“Un momento storico di questa comunità e direi per tutta la Toscana. - ha commentato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - Un fatto bellissimo, un luogo per la pace e la contemplazione che sarà una luce per tutta la regione. Mi sento di poter dire che tutta la Toscana è con voi nel processo che porterà alla costruzione di questo Monastero, fonte di spiritualità, luce e pace per tutta la nostra regione. E ora basta burocrazia, dobbiamo mettere davvero mano alla costruzione del Monastero”.

Antonio Mazzeo ha preso la parola dando il benvenuto in Toscana all’Abate “che è motivo per noi di grande orgoglio e soddisfazione. Santa Luce è diventata, nel tempo, sempre più un luogo di integrazione e dialogo interreligioso, soprattutto grazie al vostro impegno”.

È quindi intervenuto il venerabile Massimo Stordi, presidente Sangha Onlus che si occupa della realizzazione del Monastero: “Nonostante i tempi della burocrazia, abbiamo avuto un rapporto stretto e proficuo con la presidenza regionale e i vari assessorati competenti. Il Monastero, ecosostenibile, potrà ospitare monaci e monache e contribuire grazie alla pratica dell’amore e della compassione ad una società più armoniosa, come già testimonia la presenza da oltre 45 anni dell’Istituto Lama Tzong Khapa nel nostro territorio, di cui Valerio Tallarico è il direttore”.

Infine l’Abate, ringraziando tutti i presenti, ha ricordato la recente consacrazione del terreno che ha eseguito insieme ad alcuni monaci del monastero di Kopan, che dal punto di vista del rituale religioso permette l’avvio dei lavori: “Il buddhismo ha a che fare con la scienza della mente, che vuol dire lavorare con le proprie emozioni cercando di eliminare quanto più possibile quelle negative che ci danneggiano. Questo è quello che mi auspico possa avvenire nel Monastero. Desidero anche ricordare, cosi come enfatizzato da Sua Santità il Dalai Lama, l’importanza del dialogo interreligioso, del rispetto delle altre religioni e sono sicuro che il nuovo Monastero avrà questa funzione come fulcro dello sviluppo della pace e dell’armonia”.

La sindaca Carli ha poi concluso l’incontro leggendo il messaggio del Presidente della Provincia, Massimiliano Angori, che non ha potuto partecipare per altri impegni. Al termine dell’evento il presidente Giani insieme alla sindaca Carli e ad alcuni partecipanti sono saliti sulla collina per visionare il luogo dove sorgerà il Monastero.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri hanno denunciato tre giovani che avevano affittato un piccolo appartamento dove erano stati notati strani movimenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità