Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:40 METEO:CECINA12°16°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Eto'o perde la testa e prende a calci un blogger dopo Brasile-Corea del Sud

Spettacoli mercoledì 22 luglio 2015 ore 21:50

Ruggeri e Spagna al 'Galà Perla del Tirreno'

Appuntamento venerdì a Vada con l'ottava edizione. Fra big e giovani talenti: a presentare saranno Enrica Guidi, Niki Giustini e Elenora Miele



ROSIGNANO MARITTIMO — Sarà per il secondo anno la scenografica Piazza Garibaldi di Vada ad accogliere, venerdì 24 luglio, a partire dalle ore 21, il “Galà Perla del Tirreno” che quest’anno avrà come ospiti d’onore Enrico Ruggeri ed Ivana Spagna, affiancati da numerosi giovani talenti. Presenteranno la serata l’attrice Enrica Guidi, il comico Niki Giustini e la conduttrice televisiva ed attrice Elenora Miele.

L’evento, gratuito ed aperto a tutti, è stato presentato questa mattina dall'assessore al Turismo, Commercio e Sport Licia Montagnani, dal comico Nico Giustini, dal Presidente della Pro Loco di Vada Roberto Creatini e dagli organizzatori, Roy Fabbri, Raul Fabbri, Fulvio Ghelardini e Roberta Sartori. “Quest’anno abbiamo apportato delle modifiche al programma complessivo concentrandoci molto sulla promozione dei giovani talenti e sulla presenza di personaggi legati alla nostra Regione ed assicurandoci la presenza di due autentici big della musica italiana - ha detto Roy Fabbri - Tra i giovani talenti ricordo Sofia Mancino, finalista a The Voice, Oscar Nini, dal musical Notre Dame de Paris, Marco Martinelli, finalista a Forte, Forte, Forte, il gruppo Trisalis, che presenterà le cover degli anni ’80".

Ci saranno inoltre il mago Alberto Giorgi, arrivato terzo ai campionati mondiali di magia, l’imitatore Leonardo Fiaschi, le lituane Spirals Fire che si esibiranno in uno spettacolo con il fuoco e Alberto Vecchiattini, pr di livello internazionale. "Come sempre, ci saranno i flash moda con sfilate di abiti da sposa, di abbigliamento da danza classica e di costumi. - ha aggiunto Fabbri - In qualità di organizzatori vorremmo ringraziare il Comune di Rosignano, la Pro Loco di Vada e tutti i nostri sponsor che hanno reso possibile questo Galà”. 

“L’ormai tradizionale e atteso appuntamento del Galà Perla del Tirreno – ha sottolineato l’Assessore Montagnani – anche per questa ottava edizione propone un programma ricco, curato e coinvolgente". Montagnani ha ringraziato "gli organizzatori, che con passione perseguono un percorso di crescita e qualità, nonostante i tempi di crisi, e alla Pro Loco di Vada che è sempre attenta a coltivare eventi turistici rilevanti”.

Soddisfatto anche Roberto Creatini: "è un onore tornare ad ospitare a Vada questa manifestazione anche perché la nostra bella piazza Garibaldi è particolarmente adatta a questo tipo di eventi; registriamo già numerose richieste di informazioni su questo evento e ci auguriamo che registri il grande successo dello scorso anno”.

“Il galà – ha ricordato Fulvio Ghelardini - è nato nel 2008 e da lì siamo partiti con un percorso continuo di ricerca dei personaggi e di promozione del territorio attraverso un impegno a 360 gradi di tutta l’agenzia Effetto Notte”.  

“Sono affezionato – ha detto Niki Giustini – a questo Galà, a cui ho partecipato diverse volte in veste di comico. Quest’anno sarò anche presentatore e se ne vedranno delle belle”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I controlli dei carabinieri hanno fatto emergere delle irregolarità che potevano mettere a rischio l'incolumità dei lavoratori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità