QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 21° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 15 novembre 2018

Cronaca domenica 09 settembre 2018 ore 09:21

Uomo morto all'Acquabona, indaga la polizia

Identificata la persona trova morta in un dirupo, si tratta di un marocchino di 30 anni già noto alle forze dell'ordine per questioni di spaccio



ROSIGNANO MARITTIMO — Non si parla di omicidio ma il magistrato vuole vederci chiaro, circa la morte dell'uomo trovato cadavere nella tarda serata di venerdì in un dirupo in via dell'Acquabona, fra Rosignano Marittimo e la via Emilia. Dunque, al vaglio degli inquirenti, sia l'ipotesi iniziale di una caduta accidentale sia le testimonianze.

In particolare, le indagini hanno preso le mosse dal racconto dell'uomo che ha dato l'allarme, un residente della zona, avvisato da uno straniero poi scomparso nel nulla che lì vicino un giovane si era sentito male. In attesa degli esiti dell'autopsia disposta dal magistrato, la polizia ora cerca proprio quell'uomo che, subito dopo l'incidente, ha fatto perdere le sue tracce.

Altri elementi utili alle indagini potranno arrivare dal passato della vittima, identificata come un 30enne di origini marocchine già noto alle forze dell'ordine, e dai rilievi eseguiti sul luogo del ritrovamento dalla polizia scientifica.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca