QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 13 novembre 2019

Spettacoli lunedì 19 agosto 2019 ore 14:14

Antonello Venditti pazzo per Castiglioncello

Arriva a notte fonda, dopo il concerto, la diretta facebook dell’artista per condividere con i fan la personale soddisfazione per la magnifica serata



ROSIGNANO MARITTIMO — Tante emozioni e grandissimo entusiasmo per l’evento conclusivo del Castiglioncello Festival tenutosi ieri sera, domenica 18 agosto, al Castello Pasquini. Antonello Venditti, all’anagrafe Antonio Venditti - così lo chiamano gli amici più intimi - è il cantautore che più di altri ha saputo raccontare, con parole e musica, l’amore a intere generazioni. L’esibizione, che si inseriva nel tour Sotto il segno dei pesci, prevedeva tra i tanti successi in scaletta, anche capolavori come: “Ricordati di me” (1988), “Dalla Pelle al Cuore” (2007), “Amici Mai” (1991) e “Notte prima degli esami” (1992).

A concerto concluso l’artista ha voluto condividere con gli oltre 720mila fan una diretta facebook di ringraziamento: “Stasera me la son goduta come un pazzo” esordisce in video “Ringrazio Castiglioncello perché c’era un’atmosfera di amicizia pazzesca. Quando è così, i concerti sono fantastici”.

E ad un certo punto Venditti si sbottona con i pochi intimi - si fa per dire - ancora connessi: “Qui ho incontrato un mio carissimo amico, Filiberto Scarpelli” - l’uomo inquadrato in video. “Sono stato ospite di Mastroianni negli anni 70. Castiglioncello mi ricorda tante cose, ma adesso mi ricorderò di questa sera”.

Poi, tra emozione e stanchezza si confida “ci vuole molta pazienza con me. Io sono un discolo, un’anima ribelle... ricordati di me, della mia pelle” - citando così la sua famosa canzone.

E arriva infine il momento dei saluti: “vi ringrazio per aver condiviso ancora una volta Sotto il segno dei pesci, con questo ragazzaccio”. E conclude: “Vi saluto. Vi do la buonanotte. Sperando in un bellissimo ritorno a coloro che hanno finito le vacanze, a coloro che tornano a casa da questo concerto e a me che rimango”.


Davide C
© Riproduzione riservata



Tag

Matteo Salvini fa l'accento romagnolo mentre visita un'azienda per la campagna elettorale in Emilia-Romagna

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità