Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:12 METEO:CECINA12°19°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'annuncio di Bertolaso: «Tutti i lombardi vaccinati entro le vacanze»

Attualità lunedì 16 gennaio 2017 ore 12:29

La nazionale dei pescatori si sceglie a Vada

Dal 19 al 22 gennaio è in programma la gara di pesca sportiva che selezionerà i componenti della rappresentativa italiana di canna da natante



ROSIGNANO M.MO — Una gara di pesca sportiva per la selezione della squadra nazionale italiana 2017. Da giovedì 19 a domenica 22 gennaio, nelle secche di Vada, è in programma la gara di pesca sportiva Club Azzurro Canna da Natante.  

I partecipanti che disputeranno l’ingresso in squadra saranno circa venti. Il programma delle tre giornate di pesca prevede l’imbarco alle 5 di mattina, alle 5.20 la partenza e il rientro alle 17 il venerdì e il sabato, alle 13 la domenica.

Dalla sfida uscirà la prossima Nazionale Italiana di Canna da Natante che sarà impegnata ad aprile ai mondiali della specialità. A questa gara parteciperanno i primi venti classificati del Campionato Italiano 2016 e i componenti del Club Azzurro 2016 con all’interno la Nazionale uscente. 

Il campo di gara è considerato tra i migliori esistenti in Italia, con una grande varietà di specie ittiche. Gli atleti gareggeranno su grandi barche attrezzate per questo tipo di pesca e svolgeranno la gara su quattro tempi di un’ora ciascuno, cambiando la posizione di pesca allo scadere di ogni tempo. Il pesce catturato deve essere rigorosamente nella taglia di legge, l’atleta che non si attiene a questa regola viene immediatamente squalificato. Le esche utilizzate saranno totani (congelati). Al termine della gara sarà effettuata la pesatura, assegnando un punto per ogni grammo pescato. Le prove di gara saranno suddivise in tre giorni: nel primo e secondo giorno si svolgeranno due manche al giorno, mettendo a dura prova la resistenza degli atleti. I migliori passeranno alla manche del terzo giorno.

L'evento è organizzato dalla Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee A.S.D., Sezione Provinciale di Livorno, in collaborazione col Circolo Nautico Canottieri Solvay. I partecipanti si imbarcheranno presso il Porto Marina Cala de’ Medici, che ha offerto collaborazione alla Fipsas anche per quanto riguardo l’ormeggio delle due imbarcazioni su cui saliranno a bordo i partecipanti, Cigherù e Evolution.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sull'epidemia di Covid-19. I dati relativi alla provincia di Livorno dai report di Regione e Asl nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità