Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:37 METEO:CECINA14°22°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'evacuazione dei feriti da Azovstal, i bus lasciano l'acciaieria

Attualità giovedì 14 luglio 2016 ore 18:57

L'arte contemporanea si espone in pineta

Al via il 16 luglio la prima edizione del premio Castiglioncello di arte contemporanea, ospitato nell'area di fronte a Villa Celestina



ROSIGNANO — Arte contemporanea sotto i pini. Si svolgerà nella pittoresca pineta Marradi la prima edizione del Premio Castiglioncello di arte contemporanea, al via sabato 16 luglio.

L'evento, presentato dall'assessore al turismo e alla cultura Licia Montagnani e i rappresentanti dell’associazione Calibiza Arte Nuova di Livorno, durerà fino al 31 luglio e vedrà sfidarsi 54 artisti tra pittori e scultori.

“Abbiamo accolto con piacere l’idea dell’associazione - ha dichiarato l’assessore Montagnani - di ospitare la prima edizione del premio in un luogo denso di storia quale è la Pineta Marradi, che ospitò anche i pittori Macchiaioli. Non c’è modo migliore di celebrare il passato se non assicurandogli continuità e le opere che saranno ospitate dalla mostra saranno la testimonianza di uno spirito e di un amore verso la pittura che in questi luoghi continua ad aleggiare”.

“Passeggiando all’interno della Pineta - ha proseguito Stefania Zannerini presidente di Calibiza - ci è venuta in mente l’idea di ricreare le atmosfere e i sapori dell’Ottocento Labronico, con gli umori e le caratteristiche tipiche dei nostri contemporanei. L’idea del Premio è nata quasi come una sfida, che siamo riusciti a portare avanti grazie alla passione per l’arte”.

Saranno esposte per 16 giorni le opere di 54 artisti, sia locali che di altre regioni d’Italia, di tutte le fasce d’età, di vario stile e diversa formazione. Sarà possibile visitare la mostra tutti i giorni dalle 9 alle 24.

Tra le iniziative in programma si segnala l’inaugurazione sabato 16 alle ore 21 in Pineta Marradi con il coro Joyful Ensemble Gospel, domenica 17 la presentazione del libro “Ancora ieri” di Sandra Mazzinghi a cura della giornalista e scrittrice Laura Rossiello, mentre martedì 19 sarà organizzato un pomeriggio in compagnia della Fondazione Vip Onlus I Libecciati con i Nasi Rossi “Il sorriso che fa bene” che organizzano l’animazione per i bambini ricoverati in ospedale. Saranno inoltre organizzate due estemporanee di pittura, una per bambini venerdì 22 alle ore 17 e l’altra per adulti sabato 23 (iscrizioni e timbratura dalle ore 9 e consegna opere alle ore 18) con la premiazione della giuria popolare alle ore 21.

Domenica 24 alle 21 il dott. Francesco Belais presenterà il lavoro dell’artista scomparsa Mena Joimo, mentre venerdì 29 sempre alle 21 sarà la volta dell’artista Biagio Chiesi.

Gran finale sabato 30 con la premiazione dei vincitori del premio Nazionale Castiglioncello, decretati dalla giuria presieduta dal maestro Antonio Vinciguerra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’auto e una moto coinvolte nell’incidente. Due le persone ferite e trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport