Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:53 METEO:CECINA22°28°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Spettacoli martedì 17 settembre 2019 ore 12:25

Il nuovo mister fiction è toscano

E' di Riparbella il nuovo mister fiction 2019. Il 21enne Yevhen Halushka vince la prestigiosa fascia alla finale di “Mister Italia”



RIPARBELLA — Ritorno a Riparbella (PI) con fascia sulla spalla per Yevhen Halushka, il 21enne pisano di origine russa che domenica scorsa a Trani, in Puglia, ha conquistato il titolo di “Mister Fiction 2019” nell’ambito del concorso nazionale di “Mister Italia” promosso dalla Claudio Marastoni Communication.

Yevhen ha superato una lunga e agguerrita selezione (oltre 5.000 concorrenti da tutta Italia) approdando a Trani, sede per il secondo anno consecutivo delle fasi finali del concorso che ha lanciato nel mondo dello spettacolo personaggi come Luca Onestini, Mario Ermito, Andrew Dal Corso e Raffaello Balzo.
Superato lo scoglio delle prefinali, nella finalissima condotta da Jo Squillo il 21enne di Riparbella si è ritrovato sul palco con altri 30 concorrenti, approdando al momento clou, quello dei sei vincitori di fascia. Per la cronaca, la corona di Mister Italia è stata posata dalla presidente di giuria Vladimir Luxuria sulla testa del rietino Giulio Schifi.
Per Yevhen, comunque, una bella soddisfazione: quella di essere tra i sei uomini più belli d’Italia con una fascia importante conquistata.
“E’ stata una bellissima esperienza, anche per il gruppo che si è venuto a creare con gli altri ragazzi. Altro che rivalità, dietro le quinte si è respirato un clima di grande solidarietà e fratellanza che mi ha positivamente stupito. Ho giocato tanti anni a rugby, so cosa significa fare gruppo e, grazie anche all’organizzazione perfetta, a Trani ho,5 respirato proprio una bella atmosfera”.
La fascia di “Mister Fiction” è una delle più ambite, e potrebbe aprire a Yevhen le porte del mondo dello spettacolo. “Vedremo, sinceramente vivo questo possibilità come un surplus, un valore aggiunto. La mia priorità è quella di costruirmi un’identità precisa come uomo, poi i sogni nel cassetto sono tanti tra cui quello di diventare uno skipper professionista”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Confesercenti: "Troppe responsabilità sulle imprese, impossibile intervento su lavoratori se la legge non lo prevede"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità