Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:40 METEO:CECINA12°16°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Cronaca domenica 26 settembre 2021 ore 11:33

Candidati fantasma, sette misure cautelari

L'inchiesta è nata attorno al movimento L'Altra Italia, che nel 2020 corse alle amministrative in diversi comuni italiani, compreso quello di Orciano



ORCIANO PISANO — Intorno al movimento L'Altra Italia, che ha corso alle amministrative di una ventina di comuni italiani compreso, nel 2020, quello di Orciano Pisano, è nata un'inchiesta condotta dalla guardia di finanza di Padova su false liste elettorali.

L'inchiesta ha portato a 15 denunce e 7 misure cautelari tra i vertici del movimento, eseguite nelle province di Lecce, Foggia e Rovigo.

Nella corsa elettorale del 2020 a Orciano L'altra Italia ottenne 13 voti: tre seggi in Consiglio comunale furono quindi assegnati ai candidati del movimento, tutti residenti fuori regione, che avrebbero dovuto sedere ai banchi dell'opposizione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I controlli dei carabinieri hanno fatto emergere delle irregolarità che potevano mettere a rischio l'incolumità dei lavoratori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità