Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:59 METEO:CECINA10°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Attualità giovedì 13 maggio 2021 ore 07:31

I danni delle gelate all'attenzione del ministro

L'assessora Saccardi ha fatto il punto in Consiglio regionale. Chiesto dal consigliere Casucci (Lega) un fondo regionale per i risarcimenti



FIRENZE — I danni per la gelata di Aprile sono all’attenzione del ministro, lo ha fatto sapere l’assessora regionale Stefania Saccardi rispondendo in Consiglio regionale a un’interrogazione presentata da Marco Casucci e dagli altri consiglieri della Lega.

“La gelata dell’Aprile scorso ha provocato danni ingenti", ha confermato Saccardi spiegando di aver fatto un sopralluogo nella zona della Val di Chiana. I danni, però, come segnalato dagli stessi agricoltori riguardano anche la provincia di Livorno (leggi qui sotto gli articoli collegati)

“Assieme alle altre Regioni coinvolte abbiamo sottoposto la questione all’attenzione del ministro all’Agricoltura, che sta lavorando per un eventuale stanziamento”, ha detto Saccardi. L’assessore ha spiegato che, per la normativa statale, se i danni sono riconosciuti dal piano assicurativo agricolo agevolato non è possibile chiedere al Ministero il riconoscimento dello stato di calamità. Così è per le gelate; ovviamente il ricorso all’assicurazione è volontario. “Una deroga è possibile se i danni registrati sono superiori al 30%; per questo la Regione si è attivata per una ricognizione dell’entità dei danni. Abbiamo chiesto inoltre uno sgravio contributivo”.

"Molte aziende sono nei guai e non possono più aspettare, sono state colpite per tre anni di seguito. Per questo – ha risposto Casucci – chiediamo l’istituzione di un fondo regionale per i risarcimenti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Toscana i nuovi contagi sono 5.603 su 34.405 test in base al report della Regione Toscana relativo alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità