Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:40 METEO:CECINA12°16°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Eto'o perde la testa e prende a calci un blogger dopo Brasile-Corea del Sud

Attualità giovedì 23 aprile 2015 ore 13:03

I giovani a caccia di spazi fisici e virtuali

Il progetto 'Spiders: il sistema dei Social Hub diffusi' promuoverà l’imprenditorialità e la partecipazione attiva: un finanziamento di 100mila euro



ROSIGNANO MARITTIMO — Il Comune di Rosignano Marittimo, capofila del Progetto Spiders: il sistema dei Social Hub diffusi” ha guadagnato la prima posizione nella graduatoria dei Progetti ammessi nell’ambito del Programma d’azione “Meetyoungcities: social innovation e partecipazione per i giovani dei Comuni italiani”. 
Il progetto si propone di stimolare l’imprenditorialità, attraverso percorsi di accompagnamento in spazi dedicati sia fisici che virtuali, e di promuovere la partecipazione attiva dei giovani con percorsi di responsabilizzazione. L’obiettivo è infatti quello di proiettare i giovani verso nuovi modelli di confronto e scambio di idee, supportando i partecipanti nell’espressione di esigenze e proposte e attivando processi in grado di valorizzare i talenti e le capacità dei ragazzi coinvolti.
L’investimento previsto per il Spiders: il sistema dei Social Hub diffusi” è di 99.288 euro; il finanziamento richiesto nel bando ammonta a 79.288,00 Euro, pari al 79,86 per ento del totale, con un co-finnziamento locale di 20mila euro, pari al 20,14 per cento del totale.

Il Progetto, infatti, è stato presentato dall’amministrazione comunale sulla base di un Avviso Pubblico emesso dalla Fondazione Istituto per la Finanza Locale (Ifel) nell’ambito della convenzione stipulata con l’Ang-Agenzia Nazionale Giovani e con l’Anci-Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. Il bando è finalizzato alla presentazione di proposte per il finanziamento di progetti nell’ambito del programma di azione “MeetYoungCities: Social innovation e partecipazione per i giovani dei Comuni italiani”, con l’intento di supportare i Comuni nell'identificazione e realizzazione di servizi, spazi e interventi che sappiano rispondere con modalità innovative alle nuove esigenze dei cittadini.

Il progetto di Rosignano è articolato in cinque Aree di intervento: welfare, spazi e beni pubblici, mobilità collettiva e individuale, cultura e turismo, sostenibilità ambientale. La finalità generale è un percorso di partecipazione e innovazione del territorio, opportunità di stimolo per i ragazzi, in particolare della fascia d’età 16-20 anni, per favorire la circolazione dei giovani su tutto il territorio comunale, oltre la suddivisione del territorio comunale in 7 frazione eterogenee. 

'Spiders' ha coinvolto un gruppo di patners, tra cui numerose imprese del territorio: Cooperativa Il Cosmo, Cooperativa IdealCoop, Consorzio Sociale Costa Toscana, Istituto ISIS Mattei, Associazione Ondaradioattiva, Associazione Wip Radio, Associazione Misericordia Gabbro, Confindustria Giovani di Livorno, CNA Giovani Livorno, Centro UISP Rosignano e Libertas Rosignano.

Nei prossimi mesi il progetto entrerà nel vivo delle proprie finalità ed il Comune di Rosignano Marittimo predisporrà un’apposita campagna informativa su tutto il territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I controlli dei carabinieri hanno fatto emergere delle irregolarità che potevano mettere a rischio l'incolumità dei lavoratori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità