QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°26° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 22 ottobre 2019

Attualità giovedì 05 marzo 2015 ore 09:40

Emergenza vento: 70 chiamate in attesa

Immagine di repertorio

La fotografia alle ore 8: vigili del fuoco in azione su tutto il territorio. Alberi e rami caduti per il vento provocano problemi anche alle linee elettriche



PROVINCIA DI LIVORNO — Il vento conraffiche fino a 100 chilometri orari sta provocando danni in tutta la Toscana. Secondo quanto fa sapere il Comando dei Vigili del fuoco di Livorno la situazione alle ore 8 vedeva circa una settantina di chiamate in attesa distribuite su tutto il territorio provinciale, in particolare nella città labronica, ma anche in provincia.
Numerosi gli interventi già compiuti anche a Cecina: alcuni tetti danneggiati dal vento in via Brodolini, vicino alla sede della Pubblica Assistenza. Finestre pericolanti in Via Gozzoli, poco lontano dalla sede del Commissariato. A Marina di Cecina,  in viale della Vittoria, un pino è finito sulla carreggiata, poi rimosso dagli uomini della forestale.
Nel Comune di Rosignano Marittimo un albero è caduto sulla sede stradale in Via di Serragrande. Alberi caduti anche in via del Vaiolo e via dell'Acquabona, che è stata temporaneamente chiusa. Rami in via Vittorio Veneto nella frazione di Solvay e cartelli divelti lungo l'Aurelia tra Rosignano e Vada. 
Non manca nell'elenco il Comune di Castagneto Carducci: a Marina di Donoratico pini caduti hanno bloccato il viale che collega la vecchia Aurelia con la zona a mare. Oltre agli alberi e ai rami, si segnalano anche danni ai tetti di alcuni capannoni. 
Situazione critica anche sui colli marittimi pisani: al lavoro da alcune ore una squadra dei Vigili del Fuoco di Saline di Volterra su via del commercio che collega Riparbella con Castellina Marittima. La strada è bloccata per la caduta di un albero.
La situazione è tuttora in evoluzione e  al momento i turni di servizio dei vigili del fuoco di Livorno sono raddoppiati per affrontare l'emergenza in corso, così come in molte parti della Toscana.
Il vento, gli alberi e i rami hanno provocato problemi anche alle linee elettriche in numerose zone del livornese con l'interruzione del servizio. Enel fa sapere che il vento ha causato "la caduta di piante, alberi ad alto fusto e rami sulle linee elettriche di media e bassa tensione in varie parti della regione".
"Enel, fin dall’allerta maltempo di ieri - si legge in una nota - ha allestito una Task Force che da stanotte è interamente sul campo: altri rinforzi stanno arrivando dalle regioni limitrofe. In molti casi ci sono problemi di viabilità dovuti alla caduta di piante sulle strade. Enel è in costante contatto con le Istituzioni e con la Protezione Civile regionale con cui si stanno organizzando interventi nelle zone di difficile accessibilità. La situazione è strettamente legata anche all’evolversi delle condizioni meteo".
Per la segnalazione di eventuali nuovi disservizi, i clienti possono contattare il numero verde 803500. In caso di guasti già segnalati il numero verde fornisce una informazione automatica sul disservizio.



Tag

Maltempo sul Nord-Ovest: strade allagate e città in tilt

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica