QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 15°18° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 21 settembre 2019

Attualità martedì 27 agosto 2019 ore 14:45

Cecina saluta Giorgio Napolitano

La giunta è stata ricevuta nella caserma Villa Ginori dove Napolitano ha soggiornato: “Il Presidente ha avuto parole di elogio per la nostra Cecina”



CECINA — Nel pomeriggio di ieri la giunta comunale al completo ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale al Presidente Emerito Giorgio Napolitano, ospite alla caserma Villa Ginori di Marina di Cecina. Il Presidente ha voluto fare un saluto di commiato e ringraziare per l’ospitalità ricevuta alla presenza dei vertici militari, il generale Generale Gerardo Restaino e il comandante della base logistica, il Colonnello Antonio Iannaccone.

“Da parte nostra - ha riferito il vice sindaco Antonio Giuseppe Costantino - lo abbiamo ringraziato per aver scelto Cecina per questo suo soggiorno e gli abbiamo portato i saluti del sindaco Lippi, assente perché fuori città. Siamo onorati che il Presidente abbia scelto Villa Ginori, una struttura importante per il nostro territorio che da qualche anno a questa parte è stata aperta alla cittadinanza anche in virtù di un ottimo rapporto tra l’Amministrazione e l’Esercito. La caserma ha ospitato tutta una serie di attività, nostre e delle associazioni locali, e abbiamo accolto con estremo favore le parole del Generale Restaino che ha sottolineato la volontà di incrementare ulteriormente questa collaborazione. Il Presidente Napolitano nel suo saluto ha avuto parole di apprezzamento ed elogio anche per la nostra città e per come è amministrata, oltre che per l’ospitalità ricevuta all’interno della caserma, dichiarando di aver tratto un importante giovamento da questo suo soggiorno”.

La giunta ha donato al Presidente Emerito il libro dello storico locale Ilio Nencini “Cecina, il sogno perduto di una città sul mare”, che racconta Cecina dalle origini all’Ottocento trattando anche la storia della stessa Villa Ginori. 



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità