Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:45 METEO:CECINA14°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità mercoledì 17 novembre 2021 ore 09:30

Lupi nella zona urbana, studiato piano di azione

Un lupo (Foto di repertorio)

Riunito il tavolo tecnico per condividere un protocollo condiviso dopo gli avvistamenti di uno o più lupi nelle zone urbane di Cecina e Rosignano



CECINA — Si è riunito il tavolo tecnico promosso dal Prefetto di Livorno alla presenza del sindaco del Comune di Cecina e del Reparto Biodiversità dei Carabinieri Forestali per affrontare la tematica della presenza di uno o forse più esemplari di lupo che stanno frequentando gli ambiti urbani dei territori di Cecina e di Rosignano Marittimo. 

Presenti a questo primo incontro anche i rappresentanti della polizia provinciale e locale, dell'ufficio Ambiente del Comune, dell'ufficio Caccia e della task force lupo della Regione Toscana, i biologi dell'Istituto di Ecologia Applicata, il responsabile toscano per il monitoraggio lupo dei Carabinieri Forestali. 

Dopo la descrizione degli ultimi avvistamenti segnalati dalla popolazione è stato condiviso un protocollo operativo per affrontare la situazione. Già dai prossimi giorni sarà coinvolta la cittadinanza per fornire le corrette informazioni di comportamento nel caso in cui un cittadino dovesse incontrare un esemplare di lupo.

Inoltre è prevista la modifica degli orari di esposizione dei rifiuti per la raccolta differenziata al fine di evitare la prolungata permanenza del rifiuto in quanto possibile fonte di attrazione degli animali. E' stato inoltre sottolineato di non lasciare cibo a disposizione di animali, di non dare cibo direttamente agli animali per non favorire l’avvicinamento degli stessi all’uomo.

Attivata la sorveglianza delle zone in cui l'animale è stato visto negli ultimi giorni, mentre si procede alla ricerca e alla rimozione di eventuali fonti alimentari.

Alla luce dell’ordinanza sindacale in materia il tavolo tecnico sta valutando le ipotesi da sottoporre al Ministero della Transizione Ecologica e al parere di Ispra per le azioni da perseguire per la risoluzione del problema. Per le segnalazioni è stato istituito dalla Regione Toscana un apposito canale di comunicazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno i nuovi casi di positività al Covid-19 accertate nelle ultime 24 ore sono in totale 75
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca